Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità giovedì 21 maggio 2015 ore 15:36

Tutto pronto per "Il giorno di Poggio Imperiale"

Sessanta figuranti e una rievocazione storica emozionante per l'inaugurazione del 6 giugno del restauro della Fortezza di Poggibonsi



POGGIBONSI — Sarà una giornata che rimarrà nella storia: sessanta rievocatori in abiti storici, manovre militari, scontri fanti-cavalieri, servizi di pattugliamento, una cena narrata nel Cinquecento. Tutti momenti che compongono ‘Il giorno di Poggio Imperiale’ con cui sabato 6 giugno si inaugura il restauro della Fortezza Medicea di Poggibonsi. “Il programma di iniziative inaugurali si sta componendo – hanno detto dall'assessorato alla Cultura del Comune poggibonsese - forte del coinvolgimento di tante associazioni che fin da ora ringraziamo. Questa giornata vuole essere occasione di mostrare i lavori di valorizzazione del complesso, con oltre 1300 metri di mura, liberato dalla vegetazione, con le porte di nuovo visibili ed il sistema di camminamenti dotato di panchine ed illuminazione destinati al pubblico. Vuole essere anche occasione per mostrare le potenzialità di questo splendido luogo”.

Una giornata all'insegna della rievocazione storica per il monumento più impportante della città: un vero e proprio tuffo nel Cinquecento con l’intera Fortezza che verrà riportata nel suo tempo con attività di living history a cui il pubblico potrà volontariamente partecipare, mentre il Cassero vedrà la presenza degli artigiani di Archeotipo effettuare i vari mestieri in attesa della cena narrata “A tavola nel 1500”. “La Fortezza – ha spiegato Marco Valenti, direttore scientifico del Parco Archeologico - si propone come uno scenario ideale per emergere nel panorama italiano della rievocazione multi epoca. L'Archeodromo di Poggio Imperiale con le sue esperienze di archeologia sperimentale e di storytelling ne è già una prova. In quest'occasione la Fortezza tornerà nel XVI secolo, con l'apporto di oltre 60 rievocatori tra i migliori nel loro campo. Tre sono le compagnie principali coinvolte, ognuna di esse perfetta negli abiti, nelle armi ed armature, nei movimenti dell'epoca che rievocano”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Junior Team di cuochi in trionfo ai Campionati della Cucina Italiana, conquistato l'oro nella categoria "Cucina calda a squadre"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità