Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:POGGIBONSI18°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 19 agosto 2015 ore 16:33

Un gemellaggio che porta lavoro

Immagine di archivio

Primi risultati del progetto "Buon lavoro": un panettiere di Certaldo ha trovato lavoro nella gemellata Neruppin, città tedesca



CERTALDO — Sta raccogliendo i primi frutti il protocollo d'intesa firmato dallì'amministrazione comunale di Certaldo con il Comune tedesco di Neuruppin per il progetto “Buon lavoro”, visto che è stato selezionato e partirà sabato per la Germania il primo lavoratore locale interessato a svolgere un'attività professionale all'estero. Si tratta di Riccardo Cambioni, 45 anni, certaldese, una lunga esperienza di panettiere alle spalle che ora spera di mettere a buon frutto in Germania, paese del quale già da tempo apprezza cultura e stile di vita. Questa selezione è stata quindi per lui, che già conosce un po' la lingua tedesca, l'occasione che desiderava per trasferirsi nel nord Europa per un'esperienza lavorativa e di vita. Sul posto troverà la collaborazione e l'aiuto dell'azienda e delle persone del luogo, per quanto riguarda la sistemazione e il disbrigo delle pratiche burocratiche, grazie al rapporto di quarantennale gemellaggio che lega Certaldo con Neuruppin, non ci saranno problemi di sorta, ma anzi il lavoratore, seguendo le basi del gemellaggio, si dovrà sentire come a casa. Una volta inserito in azienda svolgerà un periodo di prova, che servirà ad entrambi per conoscersi e mettere le basi per un accordo lavorativo.

“Con questa prima selezione andata a buon fine, il progetto 'Buon Lavoro' passa dalla fase di avvio a quella dei primi risultati concreti – hanno detto il sindaco Giacomo Cucini e gli assessori Jacopo Arrigoni e Clara Conforti – Come amministrazione comunale siamo lieti di poter mettere a disposizione dei cittadini questa opportunità: cioè di poter fare svolgere, grazie alle relazioni di gemellaggio coltivate negli anni, un'esperienza di lavoro all'estero a chi fosse interessato”.

Per le altre sette tipologie di offerte di lavoro invece, per le quali il Centro dell'Impiego di Castelfiorentino aveva attivato la procedura di candidatura tramite il sito Idol Web, sono state raccolte le candidature fino al 18 luglio. Circa quaranta le persone, tra quelle che avevano inviato i propri curriculum, che hanno poi partecipato ai colloqui motivazionali per le figure professionali di "Quality manager della produzione alimentare"; "Muratore in mattoni"; "Tipografo impressore"; "Tecnico sanitario di laboratorio biomedico"; "Commesso di banco"; "camionista"; "Meccanico riparatore d'auto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una serie di incontri hanno messo sul chi va là sindacati e dipendenti sulle prospettive dell'azienda avicola fra le principali del Senese
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Lavoro