Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anche i bambini in Kenya ballano scatenati «Tuta gold» di Mahmood

Spettacoli martedì 07 aprile 2015 ore 08:40

Un jazz d'autore con Guidi e Petrella

Giovanni Guidi e Gianluca Petrella di scena a Barberino

Comcerto da non perdere al Teatro Regina Margherita di Marcialla per la rassegna di musica e degustazione "Jazz & Wine"



BARBERINO VAL D'ELSA — Torna la musica jazz, con un particolare ed esclusivo concerto sabato 11 aprile 2015 alle 21,30 al Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla, quando sul palco di Barberino Valdelsa saliranno, Giovanni Guidi e Gianluca Petrella, quando le note del pianoforte e quelle del trombone si incontreranno per dare vita alla performance “Soupstar”.

E' questo il secondo appuntamento della rassegna “Jazz & Wine”, musica afroamericana unita alla degustazione di vini.

Se lo stato di salute di un movimento artistico si misura anche dalla capacità delle nuove generazioni di mettersi in gioco delineando nuove strade, si può star certi che il jazz italiano viva un momento di grazia unico. Giovanni Guidi e Gianluca Petrella sono due degli esempi più convincenti di questo periodo storico. Oggi Giovanni Guidi non è più una rivelazione, in pochi anni e a passi da gigante ha trovato una propria strada, fatta di una progettualità unica e di una lucida consapevolezza nelle scelte artistiche che lo sta portando ad affermarsi, oltre che come pianista, come organizzatore di suoni di prima scelta.

E non è certo un caso che un musicista illuminato qual’é Enrico Rava l’abbia voluto al suo fianco e a lui difficilmente rinunci. E lo stesso si può dire per Petrella, certamente uno dei nomi più accreditati in questi anni quando si parla non solo di jazz ma della miglior stirpe di musicisti di musica contemporanea. Ecco perché questi sono gli ingredienti di un concerto da non perdere assolutamente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si affaccia all'orizzonte un fronte perturbato che prenderà il posto degli ultimi giorni al sapor di primavera. Il freddo arriverà di notte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro