Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:28 METEO:POGGIBONSI12°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Torino, lo show di Cruciani a teatro interrotto dagli ambientalisti di Ultima Generazione

Spettacoli mercoledì 19 novembre 2014 ore 11:13

Una notte tra rabbia e stile

Il Sonar di Colle si prepara a vivere un week end all'insegna di spettacoli inediti e personaggi dal grande carisma musicale



COLLE DI VAL D'ELSA — Punk rock, hardcore ma anche contaminazioni ska e reggae: sarà una notte tutta “rabbia e stile”, quella di venerdì 21 novembre del Sonar di Colle, fatta di canzoni cantate e suonate col cuore, con la giusta attenzione ai problemi quotidiani e a quei valori fondamentali che la società odierna sembra perdere di vista.

Una notte intensa tutta da ascoltare e da ballare: partiranno i fiorentini Alfatec, che propongono un rock’n’roll primordiale e genuino, che avvicina la Toscana a Berlino, come alla California. A seguire sul palco saliranno i romani Bloody Riot, punkers che nascono dalle ceneri degli anni di piombo, della violenza terrorista, della guerriglia urbana e delle lotte proletarie. E oggi, il loro urlo di ribellione sembra essere più che mai attuale.

Gran finale con i Klasse Kriminale, storica band del punk Italiano, che torna a regalarci un divertimento fatto di aggregazione, tipico di un movimento e di una generazione ribelle e antirazzista. Aftershow tutto in vinile con i dj Gighe e Senor Calavera from BSVQ.

Altra serata da non perdere quella di sabato, quando arriva in terra senese “A Toys Orchestra” che presenta la sua ultima fatica di “matrice berlinese” "Butterfly Effect". A quasi tre anni di distanza dal precedente “Midnight Revolution”, Enzo Moretto e la sua band tornano con un album appena sfornato e nuovi compagni di viaggio quali il polistrumentista Julian Barrett che oltre ad aver suonato piano e synth nel disco si unirà alla line up dei Toys per il tour suonando piano, synth, chitarre e basso insieme a Enzo Moretto (Voce, chitarre, piano, synth), Ilaria D'Angelis (voce, synth, piano, chitarra, basso), Raffaele Benevento (basso, chitarre) e Andrea Perillo (Batteria)

Dalla provincia Italiana, questo gruppo di ragazzi di Agropoli, ha dimostrato che con le giuste idee e con un bel progetto, si può ancora ambire al successo, anche senza partire dal centro del mondo. Ispirazione alternative anni Novanta, echi post-punk e grunge, slanci pop e una spiccata attenzione alla melodia, fanno si che il risultato sonoro sia tra i più vicini alla recente ondata di meltinpot musicali britannici.

E sempre il 22 novembre, direttamente dall’Inghilterra, il Sonar presenta Dave Crowe e Andy Balcon, che sotto lo pseudonimo di Heymoonshaker fondono beatbox, blues e dubstep. Artisti moderni, innovativi e propongono un sound assolutamente eccezionale, in grado di stupire anche i palati più fini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro Studi Tagliacarne ha tracciato la mappa del risparmio in Italia. Toscana nella top ten, fiorentini in testa alla classifica regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità