Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:16 METEO:POGGIBONSI20°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità martedì 05 agosto 2014 ore 14:40

Una Superluna nella notta di San Lorenzo

Edizione di Calici di Stelle particolarmente suggestiva, tra arte e buon vino



SAN GIMIGNANO — Nella magica notte di San Lorenzo al cospetto delle torri di San Gimignano si brinda alla Superluna con Calici di Stelle. Domenica 10 agosto si rinnova l’appuntamento estivo con la manifestazione promossa dall’amministrazione comunale e dall’associazione nazionale Città del Vino, dal Movimento Turismo del Vino e dall’Unione Italiana Astrofili. Dalle 21 in piazza Sant’Agostino, infatti, tra uno sguardo incantato alle stelle e un assaggio di Vernaccia, tutti i visitatori potranno trascorrere una serata indimenticabile. Quest’anno con una astronomica novità dedicata alla Superluna che proprio nella notte del 10 agosto farà bella mostra di sé nel suo maggior splendore dell’anno grazie al Plenilunio che coincide col Perigeo ponendo in minima distanza la terra alla luna. Per l’occasione sarà possibile osservare la luna mediante l’ausilio di binocoli e telescopi con una breve presentazione storico-scientifica. L’osservazione a cura dell’Associazione Archeosofica di San Gimignano sarà della durata di 30 minuti a partire dalle 21,30 per gruppi di 20 persone con accesso dal Convento di Sant’Agostino (ingresso gratuito – per prenotazioni Ufficio Pro Loco tel 0577).

La manifestazione, inoltre, propone con l’acquisto della sacca e del calice da degustazione (7 euro) una lotteria, il cui vincitore porterà a casa bottiglie di vino offerte dalle aziende partecipanti. Alle 21,45 anche degustazione guidata su prenotazione (Ufficio Turistico di San Gimignano, tel. 0577 940008) di una selezione di Vernaccia Docg di San Gimignano a cura del Consorzio della Denominazione San Gimignano. Nella notte delle Perseidi apre poi al pubblico in via del tutto eccezionale, grazie alla collaborazione dell’Arciconfraternita della Misericordia di San Gimignano, la chiesa di San Piero con all’interno gli affreschi di Memmo di Filippuccio, perle d’arte conservate fino ad oggi e testimonianze inedite dei fasti senesi della seconda metà del Trecento. Per l’intera serata, poi, il Dj Set di Mirco Roppolo allieterà il pubblico in piazza fino allo scoccare delle 23.30 quando si conosceranno i 5 fortunati vincitori delle bottiglie di vino. Una serata tra stelle, buon vino e arte: un modo nuovo e affascinante di vivere la città non solo per i turisti ma anche per i tanti sangimignanesi che non sono in vacanza.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità