QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 10°10° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 13 novembre 2019

Spettacoli martedì 10 giugno 2014 ore 13:27

"Under Dance", cartellone di saggi

Le esibizioni di fine anno delle scuole di danza della Valdelsano tutte riunite al Politeama



POGGIBONSI — Dall’11 al 25 giugno il Politeama di Poggibonsi ospiterà “Under dance”, la rassegna dei saggi di fine anno di 5 scuole di danza di Siena e Valdelsa. Si tratta di un cartellone unico, una scelta voluta da Fondazione Elsa per dare un valore aggiunto al grande lavoro svolto dalle associazioni e scuole che con grande entusiasmo fanno della danza il centro del loro impegno annuale.

I primi ad esibirsi, mercoledì 11 giugno alle 21.15, saranno gli allievi della Scuola di Danza & Musical “Ballet Academy” di Poggibonsi con “Frozen”. Seguirà martedì 17 giugno alle 21 lo spettacolo “Dance around the 30s”, saggio di fine anno degli allievi del “Centro Danza Sulle Punte” di Poggibonsi, uno spettacolo di beneficenza in collaborazione con Unicef. Mercoledì 18 giugno alle 21 sul palco lo spettacolo di fine anno delle allieve di “Kineses Centro Danza Certaldo” (biglietto 10 euro). Lunedì 23 giugno si esibiranno invece gli allievi della danzatrice e coreografa Irene Stracciati per l’associazione Stranensemble di Siena (biglietto 10 euro). La serata vedrà tutti gli allievi dai quattro ai 20 anni cimentarsi in brani di repertorio classico e coreografie di danza contemporanea. Irene Stracciati è assistente alla coreografia per l'accademia sull'arte del gesto del coreografo Virgilio Sieni, attuale direttore del biennale danza di Venezia. I suoi allievi sono stati accettati alla scuola di ballo della Scala di Milano, Opera di Roma, hanno vinto premi in concorsi di livello nazionale. Da dieci anni si occupa di danza e disabilità intellettiva, con il suo metodo non-terapia, in tutta Italia. Il suo unico assistente e interprete della maggior parte dei suoi spettacoli è un danzatore con sindrome di Down. La rassegna “Under dance” si chiuderà mercoledì 25 giugno alle 21 con lo spettacolo “Lost in Art- come rubare un milione di dollari e vivere felici” della compagnia ASD Sinfonia della Danza (biglietto 12 euro). Ispirato al film con A. Hepburn e P.O'Toole "Come rubare un milione di dollari e vivere felici" Principalmente la storia si svolge all'interno di un museo dove varie opere d'arte prenderanno vita attraverso i molteplici balletti di vario genere, dal classico al contemporaneo, dal modern-jazz a video dance e alla danza orientale; non mancheranno variazioni di carattere e danza irlandese. Il tutto legato dall'intervento di quattro attori come filo conduttore della storia.



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità