QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 13 novembre 2019

Cronaca giovedì 30 giugno 2016 ore 14:37

Ubriaco abbandona la macchina sull'Autopalio

Patente ritirata e denuncia per un 38enne senese: non era lucido, aveva del metadone. Ha preso a calci l'auto della Polizia Stradale



VALDELSA — Intervento della Polizia stradale sulla Firenze-Siena, per un automobilista di 38 anni, nativo di Siena, che martedì scorso era fermo sulla corsia di marcia, in prossimità di Poggibonsi. Era già buio e gli automobilisti, trovandoselo improvvisamente davanti, a fatica lo evitavano. Un equipaggio del Distaccamento di Montepulciano della Polizia Stradale è piombato sul posto. Mentre un poliziotto segnalava il pericolo ai veicoli in arrivo, l’altro con l’auto di servizio faceva da scudo alla macchina, ferma in una curva, azionando i dispositivi luminosi che proiettano luce a distanza. Il trentottenne, sceso dalla vettura, ha oltrepassato il guard-rail addentrandosi nella vegetazione, come se nulla fosse. E’ stato bloccato dai poliziotti che, con un verricello, sono riusciti in poco tempo a trainare il suo veicolo fino allo svincolo di Colle Val D’Elsa, mettendolo in sicurezza. L’uomo, positivo all’etilometro e in possesso di metadone, non era lucido. La sua mente non riusciva a comprendere che aveva rischiato grosso. Pervaso dai fumi dell’alcool, ha preso a calci l’auto della Polizia. Gli agenti lo hanno denunciato per danneggiamento e guida in stato di ebbrezza, sequestrandogli l’auto e ritirandogli pure la patente.



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca