QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 12°13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 11 novembre 2019

Cronaca mercoledì 18 dicembre 2013 ore 19:07

Veicoli per disabili acquistati grazie alla pubblicità

Nuova idea della Fondazione Territori Sociali Alta Valdelsa per incrementare il parco macchine



Nelle prossime settimane in tutto il territorio valdelsano partirà "Aiutaci a non fermarci", la campagna di raccolta fondi, promossa dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, per l'acquisto di veicoli attrezzati per l'esercizio delle proprie attività sociali e per i servizi di trasporto effettuati dalle associazioni. "I furgoni per il trasporto sociale e disabili hanno un costo molto elevato - afferma Antonio Mazzarotto, direttore generale della FTSA - non disponendo, tuttavia, dei fondi necessari e considerati anche i pesanti tagli ai servizi sociali degli ultimi anni, insieme ai Sindaci dei cinque Comuni abbiamo pensato di rinnovare il nostro parco auto attraverso il sostegno e la collaborazione delle aziende del territorio. Per questo motivo già dai prossimi giorni una nostra dipendente incaricata visiterà i piccoli e medi imprenditori valdelsani per proporre loro di contribuire con una piccola somma mensile all'acquisto di autoveicoli attrezzati per la mobilità sociale di anziani, disabili e semplici fruitori di servizi alla persona, in cambio di una pubblicità itinerante sullo stesso veicolo. La spesa per l'acquisto del veicolo sarà sostenuta infatti dalla Ftsa grazie al noleggio, da parte delle stesse aziende aderenti, di spazi pubblicitari che saranno affissi sulla carrozzeria del mezzo di trasporto. Si tratta di una promozione del marchio aziendale legata a una grande operazione di sensibilizzazione e di solidarietà comunitaria; inoltre, per le prime imprese interessate che ci contatteranno garantiamo una promozione speciale tutta da scoprire". La Ftsa e le associazioni del territorio grazie all'operazione potranno continuare, dunque, a svolgere un servizio specializzato di trasporto, garantendo il diritto alla mobilità di disabili e anziani in Valdelsa, ma anche di coloro che necessitano temporaneamente od occasionalmente di prestazioni assistenziali. Il progetto, che ha il mandato e il patrocinio delle cinque amministrazioni comunali, contribuirà ad accrescere l'interesse del tessuto economico imprenditoriale per i servizi sociali ed è destinato a rafforzare il senso di identità, di appartenenza e di coesione di tutti i cittadini della nostra comunità. Per partecipare e per usufruire delle promozioni in programma per le prime aziende interessate è possibile contattare direttamente la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa al numero 0577 917950 o scrivere un'email all'indirizzo valentina.moni@ftsa.it.



Tag

I funerali di Fred Bongusto, lungo applauso per l'ultimo saluto all'artista giramondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca