Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI14°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Attualità martedì 10 marzo 2015 ore 18:14

E' rottura tra i sindaci geotermici ed Enel

I primi cittadini dei 7 Comuni dell'area geotermica tradizionale hanno abbandonato il tavolo di trattativa con Enel Green Power



VAL DI CECINA — Sul tavolo c'era un accordo con l'azienda per le ricadute occupazionali dell'indotto della geotermia. Ma i sindaci di Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Monterotondo Marittimo, Radicondoli, Monteverdi Marittimo, Montieri e Chiusdino, hanno abbandonato l'incontro.
Sono i primi cittadini, in una nota, ad annunciare il "mancato accordo Enel", dopo il fallimento dell'ennesimo incontro tra i 7 sindaci dell'area geotermica tradizionale e l'azienda che si è svolto oggi, 10 marzo. L'obiettivo era quello "di raggiungere una intesa capace di consolidare e sostenere le imprese locali e di rilanciare lo sviluppo del territorio, assicurando le massime ricadute occupazionali negli stessi comuni geotermici" .
Tuttavia l'incontro "nonostante una lunga fase di preparazione, non ha prodotto al momento nessun risultato apprezzabile nella direzione auspicata dai sindaci, che hanno abbandonato il tavolo delle trattative".
I primi cittadini "auspicano uno sblocco di questa situazione". Ma non è tutto: "il perdurare di una condizione di mancato accordo, rischia di compromettere il rapporto di collaborazione tra le istituzioni ed Enel".
Una rottura 'storica', dunque, con Enel Green Power, da sempre protagonista dell'economia e della vita di questi territorio a cavallo tra le Province di Pisa, Siena e Grosseto. Territori che chiedono al leader mondiale della geotermia più posti di lavoro per i propri cittadini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno