Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Attualità lunedì 04 maggio 2015 ore 22:04

Zanzare: è lotta alle uova

Da venerdì disinfestazione da parte del Comune che ha diramato anche una serie di consigli che dovrebbero seguire i cittadini



CERTALDO — Temperature estive in arrivo e con esse anche il solito ritornello che si ripresenta con la bella stagione, ovvero il disagio delle zanzare. E' per questo che il Comune di Certaldo ha fatto sapere che venerdì prossimo inizieranno le operazioni per la lotta contro le zanzare con il trattamento antilarvale lungo le vie e nelle aree pubbliche del territorio comunale, a partire dal centro urbano.

A questo proposito l'Amministrazione comunale ha voluto ricordare che per rendere realmente efficace e duratura l'azione antilarvale svolta dal Comune, è indispensabile che anche nelle proprietà private, come abitazioni, attività, imprese, vengano adottati degli accorgimenti precisi.

I comportamenti da seguire sono ad esempio quello di svuotare almeno ogni cinque giorni dall'acqua i sottovasi, i secchi, le ciotole per l’acqua degli animali così come eliminare i contenitori inutili di acqua. Mettere pesci rossi o simili che si nutrono di larve di zanzare nelle vasche ornamentali può essere un buon rimedio, così come coprire con zanzariere o teli le vasche, i bidoni, i serbatoi per l’irrigazione, soprattutto quelli situati negli orti che invece vengono spesso lasciati aperti.

Inoltre, in tutti i ristagni d‘acqua situati nelle proprietà private e che non si possono eliminare, è necessario che anche i cittadini effettuino il trattamento antilarvale con prodotti larvicidi acquistabili presso le farmacie, i supermercati e le “agrarie” al fine di eliminare le uova che nel giro di pochi giorni diventano zanzare. “Mettendo in pratica le suddette azioni - fa sapere il Comune din una nota - si contribuirà all'ottenimento di buoni risultati per il contrasto della riproduzione delle zanzare”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno