Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI15°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità martedì 18 ottobre 2016 ore 15:23

A Poggibonsi l'arte sostiene gli anziani

Ha avuto una chiusura tutta speciale la mostra del pittore poggibonsese Roberto Angiolini che è stata allestita presso la sala espositiva dell'Accabì



POGGIBONSI — Angiolini ha voluto lasciare un segno indelebile nella sua città, con un gesto d'amore rivolto alle persone anziane che sono ospiti della residenza.

All'Amministrazione comunale sono state donate le opere che ha esposto presso l'Hospital Burresi.

Il ricavato della vendita delle litografie sono state donate alla RSA Dina Gandini

"Un bel gesto che denota grande sensibilità e attaccamento alla comunità – ha dichiarato il sindaco di Poggibonsi David Bussagli – Un gesto che unisce idealmente due spazi vicini, l'Accabì e la nostra residenza, e che unisce due mondi diversi ma ugualmente importanti per la qualità delle vita e per la crescita di una comunità. Grazie a Roberto Angiolini che ha promosso questa iniziativa che abbiamo potuto condividere insieme ad un gruppo di ospiti della residenza che anche in altre occasioni avevano potuto visitare la mostra".

La mostra di Roberto Angiolini era stata promossa dal Tennis Club di Poggibonsi con quaranta opere del pittore poggibonsese.

Una sua opera è in esposizione permanente per gli uffici Banca San Paolo a Siena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo due anni di stop torna la gara della spremitura e sono gli azzurri a vincere e ad aggiudicarsi il “boccione”. Tra le donne domina Cimamori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport