comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 21°34° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
Frana a Valmalenco: detriti, fango e sassi caduti dalle pendici della montagna

Attualità sabato 11 luglio 2020 ore 18:05

Acquedotto sempre più moderno per San Gimignano

Concluso un doppio intervento di Acque. Sistemate le condotte tra Ulignano e Sant'Andrea e nel centro città. Investimento da 670mila euro



SAN GIMIGNANO — Il collegamento delle nuove condotte all'acquedotto cittadino era già avvenuto nelle scorse settimane. Poi è stata la volta della riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori. Ora, in attesa del ripristino della segnaletica orizzontale che avverrà nei prossimi giorni, può dirsi concluso a tutti gli effetti, il doppio intervento di Acque nel Comune di San Gimignano per la sostituzione di 2 chilometri di rete tra via Cortennano, via Cappelletti e via Don Castaldi, che ha comportato un investimento complessivo di 550 mila euro.

L’entrata in funzione delle nuove infrastrutture garantisce una drastica riduzione dei guasti e, di conseguenza, degli inconvenienti per utenti e attività commerciali della zona, dopo che in passato, sulle vecchie condotte si era verificato un numero piuttosto elevato di rotture.

Nello specifico, in Via Cortennano sono stati sostituiti 1,2 km di condotta. In seguito, i cantieri si sono spostati in Via Don Castaldi, per avanzare poi lungo Via Cappelletti fino a tornare nei pressi dell’incrocio con la Strada Provinciale 1 - interessando così anche un piccolo tratto di Piazza Martiri della Libertà e Via Levanti - con la sostituzione di altri 800 metri di tubazione. Con l’occasione, sono stati realizzati anche i nuovi allacci d’utenza lungo le condotte.

Il duplice intervento s’inserisce nel quadro delle attività programmate in sinergia con l’Amministrazione Comunale sul territorio di San Gimignano, allo scopo di ammodernare l’acquedotto cittadino. Ne è una ulteriore dimostrazione l’altro progetto, concluso anch'esso nelle settimane scorse, tra Sant’Andrea e Ulignano, per la sostituzione di 640 metri di condotta idrica passante lungo la Strada Provinciale 127. In questo caso sono 120 mila euro investiti da Acque con il medesimo obiettivo di migliorare il servizio per le utenze della zona ed eliminare il rischio di perdite.

L'opera massiva di interventi è vista con estremo favore dai cittadini e dalla giunta Marrucci, un servizio idrico efficiente e senza perdite migliora le condizioni di vita della popolazione e non arreca disagi ai turisti che lentamente si stanno riaffacciando nelle cittadina delle torri.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità