comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi 16°30° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Ascierto: «Per il vaccino tempi lunghi»

Attualità mercoledì 03 giugno 2020 ore 18:34

Comportamento antisindacale, azienda condannata

Lo ha deciso il Tribunale di Firenze. La direzione avrebbe cercato di dissuadere i lavoratori dalla partecipazione ad un'assemblea della Rsu



BARBERINO-TAVARNELLE — Il Tribunale Ordinario di Firenze ha dichiarato l’antisindacalità della condotta di un'azienda specializzata nella produzione e distribuzione di macchine per la viticoltura che conta circa quaranta dipendenti.

Per dissuadere i lavoratori a partecipare all'assemblea convocata dalla Rsu, l'azienda aveva affisso in bacheca un comunicato con il quale affermava che i dipendenti, se volevano, potevano non andare all'assemblea e lavorare. Inoltre il direttore dello stabilimento aveva partecipato all'assemblea ritenendo di averne diritto in quanto "normale lavoratore".
Il Tribunale ha ritenuto tali condotte antisindacali poiché tese a dissuadere i lavoratori dal partecipare all'assemblea e ad intimidirli durante la stessa.

Per Antonio Puoti della Fiom Cgil Firenze: “Molti pensano che tali atteggiamenti siano relegati agli anni bui del diritto del lavoro, purtroppo ancora nel 2020 siamo costretti a dover utilizzare le aule dei tribunali per veder riconosciuti diritti ormai acquisiti da diversi decenni".
Nei prossimi giorni si terrà un’assemblea con tutti i lavoratori dell'azienda per illustrare gli esiti della vertenza.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità