comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Sport giovedì 19 novembre 2020 ore 11:47

Annullato il 42° Rally della Fettunta

La storica competizione quest'anno non ci sarà. Manifestazione sospesa per permettere ai volontari dell'assistenza di occuparsi dell'emergenza Covid



BARBERINO TAVARNELLE — Il Rally della Fettunta, originariamente previsto per il 5 e il 6 dicembre tra le colline del Chianti e della Valdelsa, non si disputerà.

La decisione di cancellare la gara è stata condivisa dagli organizzatori e dall’amministrazione comunale. A mettere tutti d'accordo, una scelta ponderata, assunta nel rispetto del territorio. “L’iniziativa si sarebbe dovuta tenere a porte chiuse, ovvero senza pubblico - spiega il sindaco - Abbiamo rinunciato anche per non gravare sul sistema sanitario, sul personale e sulle strutture oggi impegnate nella gestione dell’emergenza”.

L'augurio del primo cittadino è di rivedere la gara il prossimo anno, un evento che porta un gran numero di visitatori sul territorio, quindi un tesoro per le strutture ricettive e tutto il settore turistico in generale.

Una manifestazione, quella della "Fettunta," che è un appuntamento storico per tutti gli appassionati di motori della Valdelsa e del Chianti, che si preparano per tempo studiando il tracciato per poi scegliere il punto migliore per godersi le auto da rally (per chi preferisce i tratti veloci) e chi invece si posiziona vicino alla curve lo fa per ammirare le derapate e le scalate di marcia.

Una manifestazione di livello, di una certa importanza nazionale, che attira molti partecipanti tra le scuderie e gli appassionati. Una kermesse che si "riposerà" un anno per poi tornare ancora più attesa nel 2021.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità