Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:05 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Miozzo (Cts): «Preoccupati per andamento pandemia. Scuole chiuse nelle zone rosse»

Attualità martedì 23 febbraio 2021 ore 11:10

Partono gli studi sul nuovo stemma araldico

Occasione importante per far crescere nei cittadini l'appartenenza al territorio dopo la recente fusione dei Comuni



BARBERINO TAVARNELLE — Il Comune di Barberino Tavarnelle ha avviato una ricerca storica per creare lo stemma civico e gonfalone del proprio territorio nato 2 anni fa. Infatti l'Ente locale è attualmente sprovvisto di simbolo ufficiale, da qui la necessità di ricreare un vessillo che ne rappresenti l'identità unitaria.

“Lo strumento che ci permetterà di dare un nuovo volto all’immagine grafica del Comune - dichiara il primo cittadino David Baroncelli - con uno strumento integrato di identificazione per l’ente, finalizzato anche al coordinamento con gli strumenti di comunicazione istituzionale, è una ricerca storica approfondita sugli elementi storici”.

Il progetto vuole scavare nella storia, indagare e interpretare il significato dei simboli utilizzati dalle comunità di Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa nel corso del tempo, avvalendosi della collaborazione di professionisti del settore preparati in materia storica ed araldica.

Gli step del progetto sono due: elaborare la ricerca storica attraverso il supporto del professor Paolo Pirillo, docente di storia Medievale del Dipartimento di Storia culture civiltà dell’Università di Bologna, e creare un bozzetto aderente alla normativa per ottenere il riconoscimento ufficiale da parte dello Stato. La realizzazione dei bozzetti sarà successivamente passata al vaglio del consiglio comunale per l’approvazione e la successiva richiesta di concessione all’ufficio araldico.

La ricerca comprenderà l’ideazione e la stesura di testi e la raccolta di immagini e documenti, finalizzati alla realizzazione di una pubblicazione nella quale saranno descritte le varie fasi dell'indagine storiografica e la relativa e conseguente scelta simbolica.

Un tassello importante per la comunità, avere un simbolo nel quale riconoscersi fa parte di quel progetto di unificazione culturale dei cittadini dei due vecchi Comuni. Creare il senso di appartenenza è un passo determinate per far sentire gli abitanti protagonisti della vita del nuovo territorio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS