Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Politica giovedì 09 aprile 2015 ore 20:03

"Bussagli deve chiarire cosa è successo"

Danno erariale, Insieme Poggibonsi vuole chiarezza: "Vicinanza agli imputati, ma se le accuse sono fondate non possono più amministrare"



POGGIBONSI — “Il Sindaco venga a riferire con urgenza in Consiglio Comunale sulle accuse per danno erariale”. Lo chiede a gran voce il gruppo consiliare di Insieme Poggibonsi dopo la notizia di quest'oggi che vede imputate 22 persone tra sindaci, assessori, consiglieri e tecnici del Comune poggibonsese.

“Riteniamo indispensabile la massima prudenza fino a quando non ci sarà un giudizio definitivo – fanno sapere i consiglieri Francesco Michelotti e Simone De Santi – ma tuttavia le circostanze impongono la massima chiarezza e trasparenza, ed il Sindaco Bussagli, che figura tra i chiamati a giudizio per danno erariale, ha il dovere di venire in Consiglio Comunale a chiarire la vicenda”. Strano che per Insieme di Poggibonsi ci sia una difformità di valore per un terreno di 16mila metri quadrati, tra 20 mila e un milione e trecento mila euro, così come è strano “che il terreno di Via Aldo Moro, oggetto della vertenza giudiziaria, e stato da poco al centro della variante al regolamento urbanistico, e vorremo capire se questa vicenda possa avere delle conseguenze o meno”. Quello che la lista civica chiede è solo estrema chiarezza, augurandosi che tutto si possa risolvere nel più breve tempo possibile.

“Esprimiamo vicinanza e umana solidarietà ai colleghi consiglieri ai membri della giunta e al sindaco – concludono Francesco Michelotti e Simone De Santi - ma dal punto di vista politico, ci sembra evidente, che qualora le accuse si trasformassero in condanne, coloro che oggi amministrano la Città non potrebbero più continuare a farlo, cominciando proprio dal Sindaco Bussagli”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità