Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI17°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità domenica 09 gennaio 2022 ore 16:21

Donazione, Casole ricorda Estevan Dei

Il gruppo di compagni del '51 ha consegnato alla Misericordia una Fiat 500 L per onorare la memoria dell'amico scomparso



CASOLE D'ELSA — A Casole i rapporti umani hanno sempre la priorità sul resto ed è una caratteristica che ben sottolinea il carattere dei casolesi.

Per ricordare, con un gesto concreto, la memoria di Estevan Dei, scomparso nel 2020, e presso la cui abitazione il gruppo aveva il proprio punto di ritrovo, la "Squadra" ha voluto far dono alla Misericordia di Casole di un nuovo mezzo di servizio a beneficio di tutta la popolazione.

Si tratta della storia della Squadra del 51, un gruppo di amiche e amici che, fin dalla maturità conseguita nel 1969, non si è mai perso di vista e ha continuato con assiduità a frequentarsi organizzando ritrovi conviviali, varie gite e spassose occasioni di incontro che hanno nel tempo rinsaldato sempre di più la compagine.

Come avviene anche nelle più belle storie vissute, si sono purtroppo persi per la strada due dei protagonisti del Gruppo, ovvero Manuela Dreini ed Estevan Dei, che un destino avverso ha portato via prematuramente. 

Estevan aveva aveva fondato una azienda zootecnica che effettua test sierologici su piccoli e grandi animali vivi, per ricerche di laboratorio di importanti industrie farmaceutiche ed era noto anche perché da oltre quarant’anni forniva i propri stalloni per il corteo storico del Palio di Siena.

Suo anche il merito di aver concorso alla rievocazione del Palio locale e il pregio di aver operato integrando tradizione e rinnovazione, che hanno fatto onore a Casole, tanto che la Giunta comunale ha recentemente deliberato di intitolargli la Strada vicinale del Colombaio, con l’auspicio che l’azienda consolidata che ha lasciato, possa e debba continuare con chi è ora chiamato a proseguirne l’attività.

La Misericordia, con il proprio Governatore Giancarlo Liti, ha accolto con grande favore l’iniziativa della donazione del mezzo di servizio delle amiche e degli amici della Squadra del’51 che va a sostituirne uno, ormai arrivato alla fine del proprio ciclo vitale. 

La nuova vettura, una Fiat 500 L, andrà a costituire il fiore all’occhiello del parco macchine per i servizi sociali di assistenza alla popolazione del vasto comprensorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità