QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
POGGIBONSI
Oggi -1°9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 19 dicembre 2018

Cronaca martedì 28 luglio 2015 ore 17:52

Pregiudicato in vacanza con 13mila euro

Fermato siciliano accusato di rapine ed estorsioni con una ingente somma di denaro contante: "Mi servono per fare la spesa"



VALDELSA — Un normale controllo di routine, una macchina fermata con a bordo quattro persone. E' bastato prendere le generalità e vedere che uno degli occupanti, A.I.F., 44enne, siciliano, era gravato da numerosi precedenti per rapina, furto, estorsione. E' a questo punto che la pattuglia, dopo il controllo nei pressi di Chiusdino, ha chiesto l'invio di rinforzi. Alle prime domande dei militari, il pregiudicato ha detto di trovarsi in Val di Merse per una vacanza, ma è stato quando hanno effettuato una perquisizione personale e gli hanno trovato addosso 13mila euro in contanti di vario taglio che ha sorpreso tutti per la risposta: “Mi servono per fare la spesa”. La risposta non è stata oggettivamente esauriente e così le quattro persone sono state portate in caserma per ulteriori aggiornamenti. Contestualmente sono state effettuate perquisizioni nei domicili dei quattro fermati per accertare se fossero eventualmente nascosti proventi di furti o estorsioni. Così come le stesse banconote sono state sequestrate in attesa di ulteriori accertamenti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità