comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:28 METEO:POGGIBONSI10°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte si dimette, da sconosciuto a premier: il blob dei suoi 30 mesi a Palazzo Chigi

Attualità lunedì 30 novembre 2020 ore 18:04

Costi per gli affitti, terreno di scontro politico

"Su Per Colle" interviene sullo spinoso tema degli aiuti alle attività commerciali e attacca la maggioranza



COLLE VAL D'ELSA — Polemica nel consiglio comunale di fine novembre, quello contenente, come da legge, gli equilibri di bilancio.

La Lista Civica Su Per Colle accusa l'amministrazione, denunciando "l’atteggiamento poco collaborativo da parte della maggioranza. Sono state, infatti, rifiutate le nostre proposte inerenti le azioni da intraprendere per sostenere le attività produttive fortemente colpite dall'emergenza sanitaria".

La discussione verteva sull'importanza di sensibilizzare i proprietari dei fondi a ridiscutere i costi dell'affitto, e così pure ad applicare sconti in risposta alla crisi in corso. 

Alla richiesta di sensibilizzare i proprietari dei fondi giunta dal comitato RistoBar, l'amministrazione "avrebbe dovuto rispondere non solo invitando i proprietari a ridurre il canone di locazione, ma aggiungendo la propria disponibilità a reperire risorse per sostenere i locatori disposti ad effettuare tale riduzione del canone, dando così vita ad una misura davvero efficace" fa sapere la Civica.

La paura è che il solo invito a ridurre il costo degli affitti "non produrrà alcun effetto".

Il gruppo consiliare Su Per Colle ha proposto alla maggioranza di : "reperire risorse da destinare ad un nuovo bando di integrazione dell'affitto rivolto o ai commercianti o agli stessi proprietari che dimostrino di aver concesso una riduzione del canone, ma anche di proporre in assemblea di ATO un ricalcolo della Tari per le utenze non domestiche che hanno subito una diminuzione della produzione dei rifiuti dovuta ai mesi di chiusura".

La non disponibilità della maggioranza ad accogliere le richieste della lista civica per l'economia è stata oggetto di forti scontri in Sala del Consiglio. "Scontri" che molto probabilmente si protrarranno nei prossimi giorni.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità