Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:02 METEO:POGGIBONSI13°19°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Attualità giovedì 21 luglio 2022 ore 16:28

Impianto di risalita, a settembre il via

Intanto nell’officina meccanica della ditta incaricata continuano le lavorazioni per l’ultimazione delle rimanenti parti



COLLE VAL D'ELSA —  I lavori per il ripristino della risalita del Baluardo partiranno nel mese di settembre. E’ stato infatti raggiunto l’accordo tra la ditta esecutrice dei lavori e una ditta specializzata che fornirà i ponteggi per l’allestimento del cantiere.

“La ditta ci ha confermato – spiega l’assessore ai lavori pubblici e vice sindaco Stefano Nardi – che a settembre potrà partire il cantiere per la riattivazione della risalita. Lavori che, tuttavia, mi preme ricordarlo, in questo periodo di affidamento sono proseguiti con la ditta che ha realizzato le strutture metalliche nella sua officina di produzione. Nell’ultima fase di intervento, quella che partirà dopo l’estate, si passerà alla sostituzione e all’installazione dei nuovi elementi realizzati per poter restituire un servizio ai nostri cittadini, confidando di aver risolto finalmente un malfunzionamento durato per troppi anni”.

Intanto nell’officina di produzione meccanica della ditta incaricata continuano le lavorazioni per l’ultimazione delle rimanenti parti da completare e le operazioni di zincatura che si renderanno necessarie sulle parti da sostituire. 

Una parte degli elementi metallici da sostituire sono già stati forniti mentre, nei giorni scorsi, è stato effettuato un sopralluogo per verificare che le misurazioni prese per i calchi sugli elementi da sostituire fossero corretti.

Infine, anche alla luce delle novità introdotte dal legislatore con il Decreto aiuti, sarà possibile riconoscere le maggiori somme richieste dall’appaltatore a seguito dei rincari dei prezzi dovuti all’aumento dei costi energetici e delle materie prime che stanno colpendo il settore degli appalti pubblici e hanno tenuto in sospeso l’opera per alcuni mesi.

Insomma, sarà l'autunno la stagione che vedrà nuovamente funzionante l'ascensore per Colle alta. E le speranze sono che questa sarà la volta buona.

Paolo Moschi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due interventi importanti, uno Bellavista per soccorrere un automobilista e uno a Colle Valdelsa dove la scuola Sant'Andrea si è allagata
DOMANI AVVENNE
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca