Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:01 METEO:POGGIBONSI20°34°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden: «Oggi è un giorno triste, a rischio salute delle donne»

Attualità martedì 24 maggio 2022 ore 16:49

Lojudice resta a Siena

Gioia dell'Arcivescovo per l'elezione dell'amico "Matteo": auguri di buon lavoro Cardinale



COLLE VAL D'ELSA — "Desidero rivolgere i miei più affettuosi auguri di buon lavoro al Cardinale Zuppi con il quale sono legato da un'amicizia di lunga data cementata dal lavoro comune nelle periferie romane".

Queste le parole dell'arcivescovo di Siena, Colle e Montalcino, il Card. Augusto Paolo Lojudice, in merito all'elezione del Card. Matteo Maria Zuppi a Presidente della CEI.

E dire che molti, sia a Siena che in Valdelsa, erano preoccupati: infatti l'Arcivescovo Lojudice fino all'ultimo era uno dei "papabili" per la guida dei Vescovi italiani. E' stato lo stesso Papa Francesco a dire di volere un cardinale, ma anche un sacerdote con "l'odore delle pecore", senza nascondere la stima per l'ordinario della città del Palio.

Infatti, se da un lato sarebbe stata occasione di prestigio, dall'altro sarebbe potuto essere ulteriore motivo di distacco da Siena, cosa che nè nel capoluogo, nè a Colle e in Valdelsa vogliono per alcun motivo, essendosi in questi anni molto affezionati alla figura gioiosa e paterna di Lojudice.

"A "Don Matteo" , - aggiunge il Card. Lojudice - che è stato l'ospite d'onore in occasione dei recenti festeggiamenti di Santa Caterina a Siena, voglio ribadire il mio pieno sostegno nel costruire sempre di più quella Chiesa in uscita tanto auspicata da Papa Francesco. Un ringraziamento particolare - conclude - al Card. Gualtiero Bassetti per il lavoro svolto in questi anni al servizio della Chiesa italiana".

Insomma, rimarrà ancora nelle terre di Siena il Vescovo Augusto Paolo. E questa è la notizia che più rende felici senesi e valdelsani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità