Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:POGGIBONSI18°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Lavoro lunedì 28 maggio 2018 ore 16:13

Mercatone Uno, 28 posti a rischio

Sono 49 quelli impiegati fino a ora. I lavoratori protestano con saracinesche chiuse e presidio giorno e notte davanti ai cancelli



COLLE VAL D'ELSA — I 49 lavoratori del Mercatone Uno di Colle Val d'Elsa sono in subbuglio perché 28 posti di lavoro sono a rischio.

Le saracinesche sono chiuse e il presidio va avanti da questa mattina, davanti ai cancelli. Lo stato di agitazione è stato proclamato da Filcams Cgil, dopo che è stato reso noto che il negozio è tra i 13 acquisiti dalla Cosmo Spa. 

Dei 21 posti di lavoro che rimarrebbero 15 sarebbero full time e 6 part time.

Per calmare le acque sono dovuti intervenire i carabinieri che hanno fatto defluire i clienti. A quanto si apprende "il punto vendita colligiano era tra quelli con maggior fatturato in Italia" hanno detto i sindacati. 

Il 1 giugno è in programma un incontro a Bologna con i due gruppi, Cosmo Spa e Shernon Holding, che dovrebbero presentare i rispettivi piani industriali. I sindacati hanno annunciato che andranno "avanti ad oltranza in mancanza di risposte certe".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Lavoro