Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 11 marzo 2022 ore 17:08

Sospiro di sollievo alle Fonderie Valdelsane

Rinnovato il contratto integrativo aziendale nella storica azienda nata nel 1961. La soddisfazione della Fiom



MONTERIGGIONI — La scorsa settimana l’assemblea dei lavoratori delle Fonderie Valdelsane di Monteriggioni, storica azienda nata nel 1961 e specializzata nella produzione di fusioni speciali in ghisa e bronzo per stampi utilizzati nella lavorazione del vetro per contenitori, ha dato mandato alle rappresentanze sindacali di siglare l’accordo per il rinnovo del contratto integrativo aziendale.

“Un integrativo ormai fermo dal lontano 2013 e che le complicate congiunture economiche degli ultimi anni prima e la pandemia poi – spiega la Fiom Cgil Siena - non avevano permesso di rinnovare per le incerte prospettive sul futuro, consigliando quindi alle parti di continuare a mantenere inalterate le condizioni di erogazione del vecchio accordo in base all’ultrattività”.

“Il nuovo contratto avrà durata biennale per gli anni 2022-2023 e al raggiungimento di determinati obiettivi aziendali legati ad indici di produttività e rendimento – sottolinea il sindacato - potrà beneficiare di particolari regimi fiscali legati alla detassazione dei premi di risultato previsti dalle disposizioni legislative. Inoltre, grazie anche all’introduzione del welfare aziendale, i 60 lavoratori avranno la possibilità di raggiungere complessivamente un premio annuo che potrà superare i 5.000 euro”.

Soddisfazione è stata espressa dalla Fiom, perchè "crediamo di aver dato un’importante risposta alle aspettative e ai bisogni dei lavoratori e contestualmente la possibilità di una continua e costante crescita all’azienda”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno