Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI13°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 12 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa alla Camera: il momento dell'aggressione a Donno

Attualità martedì 06 luglio 2021 ore 16:25

Torna il Cinema da Leoni

Riparte la rassegna, già sperimentata durante la pandemia, delle pellicole d'autore. Spettacoli all'aperto



COLLE VAL D'ELSA — Tornano i Giovedì da Leoni.

Riparte la rassegna, in un’arena estiva, all’insegna di film premiati da critica e pubblico.

“La rassegna Giovedì da leoni, che molti di noi hanno apprezzato e goduto con un grande successo di pubblico, sta per ripartire nella nostra città - annuncia il sindaco di Colle di Val d’Elsa, Alessandro Donati - l’iniziativa vissuta nelle sale cinematografiche e on-line durate il lockdown ritorna con un sottotitolo: rassegna inaspettata di film imperdibili. Non sono un esperto di cinema, ma ne sono appassionato e devo dire che quelli presenti in rassegna sono tutti film eccezionali con importanti temi che toccano la vita e l'anima di tutti noi."

La visione di queste pellicole si terrà presso il Giardino del Museo Archeologico, che ospita anche la famosa installazione di Sol Lewitt.

La volontà è anche quella di "ridare al cinema colligiano una nuova visibilità, più consona e all’altezza della tradizione che da sempre ha avuto".

Gli ultimi tempi hanno inevitabilmente allontanato molte persone anche dal cinema. 

"Noi vorremmo che potesse ritornare ad essere protagonista della nostra socialità e della nostra vita culturale per questo ringrazio l’assessore Cortecci e Kiné, assieme all’Azienda Speciale Multiservizi, per aver dato un contributo fondamentale all'organizzazione di questa iniziativa” ha sottolineato il primo cittadino.

La formula sarà la stessa sperimentata durante la pandemia, cioè quella di pensare alla visione del film, non solo come un atto passivo e individuale, ma collettivo e quindi di ritorno al cinema. Anche se con un numero limitato di posti e con le dovute norme da osservare, andare al cinema potrà essere anche un atto partecipativo con la presenza degli autori e con interventi di discussione.

.Le date in programma sono quattro: l’8, il 15 e il 29 luglio ed il 5 agosto.

Si comincia con “Cosa fare quando il mondo è in fiamme?” ultimo film rivelazione di Roberto Minervini (8 luglio), un viaggio immersivo nell’America profonda premiato nel 2018 alla Mostra del cinema di Venezia e al London Film Festival. 

Il 15 luglio sarà la volta della commedia spagnola “Non ci resta che vincere”, racconto divertente, dinamico e commovente su sport e disabilità che ha trionfato ai Premi Goya 2018 (Miglior film, Miglior attore rivelazione, Miglior canzone). 

Il 29 luglio torneremo in Italia con “Sono innamorato di Pippa Bacca”, documentario diretto da Simone Manetti, premiato al Torino Film Festival 2019: un fatto di cronaca che si trasforma in racconto originale e sorprendente su una delle storie più toccanti e drammatiche degli ultimi anni. Infine, a chiusura della rassegna, riserviamo il gran finale allo splendido affresco corale “Sea-Watch 3”, diretto dai tedeschi Nadia Kailouli e Jonas Schreijäg: un vero instant film girato con misura, tatto e maestria sulla nave che è stata teatro di uno degli eventi più conflittuali ed emblematici delle recenti crisi migratorie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al secondo turno si sfideranno l’ex sindaco di Casole d’Elsa e il candidato del centrosinistra. Appuntamento 23 e 24 Giugno. Voti e percentuali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica