Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:POGGIBONSI12°21°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Carlo Conti condurrà il Festival: l'annuncio al Tg1

Attualità venerdì 17 settembre 2021 ore 17:00

Un percorso etrusco a Dometaia

​Domenica 19 settembre un itinerario multisensoriale all'area del parco Archeologico



COLLE VAL D'ELSA — Un progetto presentato dal Comune di Colle Val d'Elsa in co-progettazione con Giovanni Guidelli e l'associazione Avatar, il Gruppo Archeologico Colligiano e Giacomo Baldini, curatore scientifico del Parco Archeologico e del Museo Ranuccio Bianchi Bandinelli, per un bando Regionale per la giornata degli Etruschi 2021, arrivata alla sesta edizione.

Il progetto colligiano ha incassato un finanziamento, con 90 punti su 100, per un importo di 4.500 euro, risultando tra i 25 progetti finanziati a livello regionale.

"Siamo molto felici di annunciare questo evento che si terrà a Dometaia, nel parco archeologico - spiega l'assessore Cristano Bianchi - l'intenzione è quella di rendere accessibili i contenuti dell'archeologia e far vivere una necropoli attraverso un'installazione, un vero percorso multisensoriale, una contaminazione tra le arti performative e l'archeologia”.

“Chiunque visiterà le tombe capirà l'importanza del popolamento etrusco in questo territorio - specifica l'archeologo Giacomo Baldini - quando qualche mese fa Giovanni Guidelli presentò quest’idea sembrava quasi una follia: trasportare a Dometaia qualcosa che non c'era. Soprattutto riuscire a parlare in maniera non convenzionale di Archeologia e di Etruschi mentre il museo che sarebbe il luogo deputato per tutto questo è ancora chiuso per il nuovo allestimento e la riapertura attesa a breve."

L'archeologia raccontata per immagini, per suoni, per evocazioni. Un'idea di Guidelli dalla quale è scaturita una realizzazione che rappresenta un arricchimento per la comunità e "anche un viatico per quello che sarà il nuovo museo”.

“C'è una cosa che sta dietro a questo progetto, quest’idea di follia. Devo dire la verità, nel mio mestiere se non ci fosse un po’ di follia, non si andrebbe da nessuna parte - afferma l’attore Giovanni Guidelli - Questo progetto è nuovo perché ci troviamo in un parco archeologico, il bando ci ha dato questa possibilità: poter vedere oltre, provare a sperimentare, far vivere ciò che solitamente raccontano gli esperti in forma scritta. Sentire lo spirito che animava quel luogo ed entrare in un percorso immersivo, in un'esperienza di racconto, un vero storytelling su questo incredibile popolo che ha vissuto in questa parte d'Italia in particolare".

L'appuntamento è domenica prossima 19 settembre, alle ore 18, nel Parco Archeologico di Dometaia, per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero  0577/912257 oppure scrivere a turismo@comunecollevaldelsa.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro Studi Tagliacarne ha tracciato la mappa del risparmio in Italia. Toscana nella top ten, fiorentini in testa alla classifica regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità