Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:POGGIBONSI9°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Cultura lunedì 31 gennaio 2022 ore 17:19

Una pianista per “Ted X”

All'edizione colligiana del format americano, si racconterà Ginevra Costantini Negri



COLLE VAL D'ELSA — All'appuntamento colligiano di Ted X si parlerà anche di musica seria.

Tra gli speaker, avremo anche Ginevra Costantini Negri, pianista classica.

A 10 anni si è esibita alla Carnegie Hall e per Lang Lang davanti alla stampa. Ha conseguito la laurea triennale in pianoforte con lode e menzione d’onore al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida della Prof.ssa Anna Abbate.
21 anni, ha suonato in teatri e festival prestigiosi in Italia e all’estero e sue esecuzioni sono state trasmesse dalle principali emittenti radio e televisioni italiane.
Nominata Alfiere della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella per meriti artistici e indicata da Forbes tra gli Under 30 innovatori e leader del futuro per la categoria Musica.

Personalità eclettica, ha tenuto un TEDX Talk per l’Università Cattolica insieme a relatori di chiara fama come Carlo Cottarelli, Davide Oldani e molti altri.

Suo il Premio Internazionale "Arca d’Oro Giovani Talenti 2021"

Il suo primo CD, dedicato a Rossini, è entrato nella TOP 10 di iTunes - Classica, è stato candidato agli ICMA 2020 e adottato dal Vaticano per le celebrazioni rossiniane.

Ginevra Costantini Negri porterà con sé gli ospiti di Ted, verso un viaggio tra musica e parole. 

Per capire meglio la meta, non ci resta che aspettare il 19 marzo per scoprirlo


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno