Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI15°22°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Attualità sabato 11 febbraio 2023 ore 14:15

C'è l'intesa sul nuoto, maggioranza soddisfatta

Dopo anni di attriti tra Amministrazione e gestione dell'impianto natatorio cittadino siglato l'accordo tra le parti



COLLE VAL D'ELSA — “La rinegoziazione della convenzione per la gestione della piscina Olimpia a Colle Valdelsa, è il risultato della politica sullo sport portata avanti da questa Amministrazione, che ha deciso attraverso un confronto costante e ripetuto con i soggetti gestori degli impianti, di sostenere il lavoro quotidiano di chi è sui campi tutti giorni a contribuire alla crescita delle giovani generazioni e alla promozione dello sport come stile di vita”.

Così in una nota stampa i gruppi di maggioranza del Consiglio Comunale di Colle di Val d’Elsa intervengono sul punto all’ordine del giorno, approvato ieri 9 febbraio, relativo all’accordo raggiunto nella determinazione dei rapporti finanziari con l’Associazione sportiva che gestisce dal 2006 la Piscina Olimpia.

“La delibera che abbiamo votato ieri in consiglio comunale – prosegue la nota - non mette soltanto la parola fine ad una vicenda che ha visto per molti anni contrapposti gli interessi dell’amministrazione a quelli dell’associazione sportiva che ha gestito l’impianto natatorio, ma riconosce identità e dignità a tutti coloro che, ogni giorno, mettono lo sport al centro della propria vita o del proprio lavoro generando valore: perché la nostra città ha un enorme bisogno di quello che lo sport può trasmettere ai cittadini di oggi e di domani”.

L'intenzione della Giunta si era già manifestata con i numerosi interventi effettuati tra il 2020 e il 2022, per circa 835 mila euro. Tra i cantieri conclusi, l’efficientamento energetico del Palazzetto dello Sport e della palestra di Buonriposo; l’intervento di manutenzione straordinaria della palestra di Via Volterrana e il ripristino del campo di calcetto dello stadio comunale “Gino Manni” inutilizzabile dal 2018, l’intervento di rifacimento della vasca esterna della piscina.

Un accordo che garantirà secondo i firmatari la serena gestione della struttura e la possibilità di nuovi investimenti per migliorare e rendere ancora più funzionale e moderna la struttura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno