comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:22 METEO:POGGIBONSI13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Napoli, davanti al San Paolo l'emozionante omaggio dei tifosi: cori e fumogeni per Maradona

Attualità lunedì 27 luglio 2020 ore 10:56

Da Poggibonsi a Zocca per incontrare Vasco

La tribute band valdelsana Generazione di Sconvolti ha avuto l'onore di conoscere il rocker direttamente nel suo bar preferito



POGGIBONSI — Quando la passione ti porta ad esaudire i tuoi desideri la felicità è ancora più incredibile, ne sanno qualcosa i ragazzi di Generazione di Sconvolti tribute band di Vasco Rossi composta da giovani valdelsani.

Il gruppo si è formato quattro anni fa e da allora grazie alla passione di Paolo Ciaravella, voce e chitarra, Luca Tomassetti alla batteria, Paolo Parnetti chitarra elettrica, Arianna Franchi basso, Gionatan Caradonna tastiere, Maurizio Giordano seconda chitarra elettrica e le coriste Elena Lanfredini e Paola Guarducci.

Dopo decine di concerti in giro per locali della zona, Siena, provincia e non solo, dopo aver incontrato decine di persone in feste paesane o eventi privati, hanno toccato il cielo con un dito alcuni giorni fa.

La loro ultima destinazione è stata anche la più ambita, Zocca, appennino modenese luogo natale di Vasco Rossi. L'occasione è stata la premiazione del contest organizzato dal Bibap, il locale preferito da Vasco, per premiare la miglior band che interpreta i pezzi del Komandante.

Luca Tomassetti batterista dal gruppo ci tiene a precisare che non è stata scelta la miglior tribute band di Vasco, perché come spiegato dall'entourage di Vasco non esistono official tribute band del cantante.

Fatta questa precisazione doverosa Luca è ancora eccitato per l'esperienza vissuta qualche giorno fa, l'incontro è stato proprio come lo immaginava come dice lui stesso: “E' stato fantastico incontrarlo in quel modo, con calma chiacchierando normalmente seduti al bar”- continua Luca - “Vasco è stato molto felice di incontrarci, aveva voglia di parlare di informarsi, di sapere chi fossimo, quali fossero le nostre storie e si è anche interessato sulla situazione attuale delle band piccole come la nostra”

La band ha partecipato al contest organizzato dal Bibap di Zocca dove decine di gruppi provenienti da tutta Italia si sono esibiti una sera testa. La giuria ha poi scelto il vincitore, che ha ottenuto la possibilità di suonare nuovamente nel locale prossimamente e una chiacchierata con il loro idolo.

Il gruppo è riuscita in questo risultato grazie alla capacità di non imitare il cantante, ma è stata premiata proprio per aver offerto nell'esibizione un propria versione delle canzoni, con arrangiamenti personalizzati e canzoni meno conosciute. Un collettivo di musicisti che vogliono omaggiare l'artista Vasco Rossi e la sua musica.

Luca racconta che Vasco ha dato loro alcuni consigli, intanto quello di scrivere anche pezzi propri e di continuare a farlo e a produrre musica perché in Italia c'è bisogno di fare canzoni.

La band ha ripreso ad esibirsi dal vivo in alcuni eventi, l'ultimo sabato alla festa di Liberazione, cercando di sperimentare nuove forme di spettacolo dove è abbinata una cena. Questo escamotage ha permesso di tornare a suonare e incontrare persone, come conferma Luca c'è una gran voglia di socialità e di stare insieme.

In conclusione anticipa un progetto a cui l'intera band tiene molto: una serata di beneficenza per l'Anffas, che si occupa di ragazzi diversamente abili. Una serata particolare organizzata al teatro Politeama di Poggibonsi dove ci saranno molti ospiti e esibizioni. L'evento sarebbe dovuto andare in scena in primavera ma è stato ovviamente rinviato al prossimo anno.

Generazione di Sconvolti che non han più santi né eroi, direbbe Vasco, ma in questo caso ha il gran cuore di organizzare qualcosa per l'intera collettività, quando c'è la passione si possono raggiungere grandi traguardi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità