Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:POGGIBONSI11°19°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Cronaca giovedì 24 aprile 2014 ore 13:07

E' San Lucchese, tornano i "fochi"

Nella notte della vigilia del Santo Patrono torna la tradizionale manifestazione lungo il torrente Staggia



POGGIBONSI — Torna come ogni anno la tradizione della “notte dei fochi” a Poggibonsi. Domenica 27 aprile infatti tornano a splendere i fuochi per la vigilia di San Lucchese, un'antica usanza da sempre amata dai ragazzi, che sono i veri protagonisti della festa.

La serata di domenica 27 aprile si aprirà – salvo precipitazioni meteorologiche - alle 20,40 quando la banda cittadina La Ginestra partirà da via del Colombaio per raggiungere il ponte del Bernino ed il parco Baden Powell dove alle 21,15 inizieranno i “fochi”.

L’area predisposta per accendere i fuochi in sicurezza è dunque come negli ultimi anni la golena del torrente Staggia nel parco “Robert Baden Powell” compreso all’interno del Parco della Magione. Qui le piazzole per l’accensione dei fuochi saranno individuate da appositi picchetti predisposti dagli organizzatori. Inoltre, con apposita informativa predisposta per le scuole, sono state ricordate ai ragazzi alcune norme base per la sicurezza: dovranno essere utilizzati esclusivamente materiali legnosi privi di trattamenti chimici e non dovranno essere utilizzati prodotti infiammabili per accendere le cataste (esempio carburanti liquidi o fossili o altri derivati chimici). Sarà garantito, come sempre, un servizio sicurezza e è consigliata la presenza di un adulto per ogni falò acceso dai gruppi di ragazzi.

L’iniziativa è realizzata operativamente dall'associazione Amici di Poggibonsi con la collaborazione della scuola media Leonardo da Vinci e l'associazione dei Rioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assaggio d'estate dei giorni scorsi è già finito. Dalla tarda serata il tempo cambierà e per 24 ore sono previsti temporali, vento forte, mareggiate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cronaca