Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:POGGIBONSI20°38°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità venerdì 30 giugno 2023 ore 14:13

Misericordie, nuovo coordinamento Empolese Valdelsa Valdarno

Il consiglio direttivo del Coordinamento Misericordie sarà guidato dal Presidente Maurizio Chinaglia vice Governatore della Misericordia di Certaldo



EMPOLI — Nella sede della Misericordia di Empoli è stato ufficialmente costituito con atto notarile il Coordinamento Misericordie Area Empolese-Valdelsa-Valdarno alla presenza dei Governatori delle Misericordie delle aree e del Presidente Regionale delle Misericordie l’avv. Alberto Corsinovi.

Il Coordinamento rappresenta 20 Misericordie e 2500 volontari, avrà principalmente un ruolo di rappresentanza e organizzazione nei confronti delle articolazioni regionali e nazionali del Movimento delle Misericordie, inoltre permetterà una gestione condivisa dei vari servizi di cui le Misericordie locali si occupano quotidianamente come la conduzione dei trasporti sanitari.

La firma è stata l’ultima tappa di un percorso complesso, fortemente voluto e cercato, che si pone in linea con quanto previsto e definito dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. Era di fatto attivo da tempo, ma grazie al raggiungimento e all’acquisizione della personalità giuridica l’organizzazione potrà agire in modo molto più incisivo.

Nell’ultima relazione fatta, ad ottobre 2022, i numeri del coordinamento presentano un’attività molto incisiva e presente sul territorio con quasi 8700 missioni e oltre 6800 chiamate gestite.

Alla guida del consiglio direttivo del Coordinamento è stato nominato come presidente Maurizio Chinaglia, Vice Governatore della Misericordia di Certaldo. 

“Ringrazio i governatori per la fiducia che mi hanno accordato – sottolinea Chinaglia – l’incarico che mi è stato affidato è gravoso, gli argomenti da trattare sono molti e di rilevante importanza. Sono però fiducioso che, con l'aiuto di tutti, riusciremo nei nostri intenti.”

Il Presidente regionale Alberto Corsinovi soddisfatto ringrazia le Misericordie che con la costituzione del coordinamento hanno aggiunto un tassello molto importante per la forza della rete delle Misericordie.

Nell’assemblea sono stati designati anche i consiglieri che saranno nel consiglio direttivo, per l’area empolese Stefano Santini della Misericordia di Empoli e Paolo Bruni di Vinci, per il Valdarno Marco Micheletti della Misericordia di San Miniato e Alessandro Marconcini di Santa Croce sull’Arno, per la Valdelsa Andrea Strambi della Misericordia di Castelfiorentino e Massimiliano Chesi di Gambassi Terme.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno