Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI17°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Cronaca giovedì 11 settembre 2014 ore 16:25

Scontro frontale, morto sul colpo

Incidente a Quartaia dove ha perso la vita un uomo di 54 anni di Firenze. Nell'urto è rimasto ferito anche un giovane di Casole



COLLE DI VAL D'ELSA — Incidente mortale questa mattina nella frazione colligiana di Quartaia: a perdere la vita un uomo di 54 anni residente a Firenze. Per cause ancora in corso di accertamento è stato riscontrato che l'uomo, a bordo del suo furgone, si trovava a passare sulla Provinciale 27 quando il suo mezzo si è scontrato frontalmente con una vettura che proveniva in senso opposto. Nel violentissimo impatto il cinquantenne fiorentino è morto sul colpo, mentre il giovane a bordo dell'altra auto, un 25enne di Casole d'Elsa, è rimasto ferito ed è stato subito trasportato all'Ospedale.
Quando i soccorso sono giunti sul luogo dell'incidente, infatti, l'uomo è statpo trovato da Vigili del Fuoco del distaccamento di Poggibonsi privo di vita e incastrato nelle lamiere del proprio automezzo da lavoro. Sul posto, oltre ai Pompieri, anche i volontari della Misericordia di Colle e la Polizia Municipale colligiana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità