Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:47 METEO:POGGIBONSI20°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità martedì 19 agosto 2014 ore 15:43

Nuovi attraversamenti pedonali in tutta la città

Lavori di segnaletica orizzontale a Gracciano. L'assessore Galgani: "Il Cantiere Comunale andava a rilento, aveva bisogno di nuovi stimoli"



COLLE DI VAL D'ELSA — “Attraverseremo Colle per rimettere in sesto tutti gli attraversamenti pedonali, partendo da Gracciano per proseguire per viale dei Mille, via XXV Aprile, via Bilenchi fino a Castiglioni basso. Un intervento già programmato da diverse settimane che permetterà di seguire la nostra strada di sicurezza e decoro della città”. E' questo l'annuncio dell'assessore Alberto Galgani nel sottolineare l'inzio dei lavori già dalla giornata di ieri da parte degli operai del cantiere comunale.

I lavori, fino a questa mattina, si sono concentrati dalla zona di Gracciano fino alla rotonda in prossimità di San Marziale e da domani riprenderanno per attraversare tutta Colle.

“Un lavoro importante ed efficace che nelle prossime settimane – prosegue ancora l'assessore Galgani – vedrà anche ulteriori step, come ad esempio la strada che da piazza Arnolfo porta al quartiere de La Badia. In poco tempo cercheremo di coprire tutta la città con questo tipo di interventi che mancavano da oltre un anno”.

Proprio per questo l'assessore Alberto Galgani vuole ringraziare tutto il cantiere comunale, che in queste settimane si è messo a disposizione della causa colligiana: “I nostri operai stanno lavorando veramente bene, è bastata una semplice riorganizzazione del lavoro per vedere funzionare aspetti che prima non venivano nemmeno presi in considerazione".

Una stoccata vera e propria, quella dell'assessore, anche per far capire che seppur in poche settimane di lavoro e con le ferie estive nel mezzo c'è stato tempo e modo di fare qualcosa. "E' bastato saper ascoltare con idee nuove e accorgimenti mirati - ha detto - per rimettere in modo una macchina che, per colpe non proprie, stava procedendo un po' a rallentatore. Ma adesso, a piccoli passi, la cittadinanza potrà notare che lavori come i nuovi attraversamenti pedonali o la rimozione delle erbacce o di piante pericolanti in molti quartieri hanno ridato una nuova vita alla città”. Come ha fatto notare l'assessore, a partire dai primi giorni di settembre, sono attese ulteriori novità riguardo al decoro urbano e alla pulizia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità