Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI17°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità martedì 20 luglio 2021 ore 07:30

L'Archeodromo apre anche in settimana

Da mercoledì 21 a venerdì 23, il parco archeologico sarà accessibile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19



POGGIBONSI — L'estate la voglia di scoprire nuovi posti e la voglia di svagarsi dà la possibilità a tante persone di spostarsi e visitare posti nuovi. Per catturare maggiori visitatori l'Archeodromo di Poggibonsi amplia la sua offerta, aprendo al pubblico anche durante la settimana.

Da mercoledì 21 a venerdì 23 dalle ore 10 alle ore 13 e nel pomeriggio dalle 15 alle 19, il dominus Razo, i servi e gli artigiani, accoglieranno i turisti e non che si presenteranno al villaggio. L'area solitamente apre la domenica e nei giorni degli eventi. Una decisione del Parco per implementare l'offerta turistica locale, tante infatti sono le richieste per affrontare il "viaggio nel tempo" per essere trasferiti nell'alto medioevo.  

L'Archeodromo da diversi anni è diventato un luogo conosciuto e apprezzato in tutta Italia, è stato oggetto di vari servizi televisivi e ha ottenuto riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Un seguito che arricchisce la vasta offerta di bellezze da scoprire nella Valdelsa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità