Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:POGGIBONSI19°35°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Politica venerdì 03 dicembre 2021 ore 10:47

Azione: "Piazza Berlinguer resti aperta alle auto"

Appello lanciato da Riccardo Clemente in vista della prevista trasformazione in zona pedonale del parcheggio prossimo al centro



POGGIBONSI — "Il centro ha fame di posti auto, il Sindaco non tolga i posteggi in piazza Berlinguer". Questo l'appello di Riccardo Clemente responsabile della sezione di Azione a Poggibonsi, il partito guidato da Carlo Calenda.

Questo messaggio viene lanciato per cercare di scongiurare una decisione presa a suo tempo al sindaco e dalla Giunta. Una scelta che secondo Azione danneggia il centro storico togliendo posti auto e riducendo l'attrattiva verso i clienti.

"Inutile dare contributi per aprire nuovi negozi in centro se poi il Sindaco impedisce ai clienti di raggiungere i negozi" afferma Clemente.

Prosegue ancora "La decisione di Bussagli di rendere tutta la piazza pedonale, ha creato forti mal di pancia nel suo stesso partito e non trova molti consensi da parte dei cittadini, che aspettano ancora di capire quale destinazione potrebbe avere in futuro".

Elencando tutti i lavori fatti, in essere e in progetto si nota la riduzione continua dei parcheggi intorno al centro storico, un taglio che potrebbe interessare anche via Garibaldi, dove nei prossimi mesi apriranno i cantieri per la riqualificazione. Nel suo appello chiede che la creazione di nuove piste ciclabili non debba necessariamente portare a perdita di posteggi, perché la gente ha bisogno ancora delle auto tutte le azioni quotidiane della vita.

"Azione Poggibonsi chiede al Sindaco di rinunciare al suo progetto di desertificazione del centro storico e di rivedere la sua politica su posteggi e mobilità pensando invece a creare nuovi stalli o garage multipiano interrati per rendere più vivibile la nostra città". Si chiude così l'appello di Riccardo Clemente per un cambio di vedute nelle politiche di sviluppo della città.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi di contagio nelle ultime 24 ore sono 38 a fronte di 209 tamponi. Non si sono verificati nuovi decessi per il virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità