Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità sabato 05 marzo 2016 ore 10:31

Bellavista-Lecchi, strada chiusa

Il cedimento della strada (foto da Facebook Bussagli)

Con le piogge dei giorni scorsi il manto stradale ha ceduto, cittadini infuriati. Bussagli: "Riapriremo prima possibile"



POGGIBONSI — La strada che da Bellavista conduce fino a Lecchi, due frazioni del Comune di Poggibonsi, ha avuto un cedimento strutturale e come era logico è stata chiusa. Una vicenda che, come ha riportato questa mattina anche La Nazione, ha messo sul piede di guerra i residenti della zona che lamentano, nei confronti dell'amministrazione comunale poggibonsese, uno scarsa tutela della zona.

In realtà, come ben evidenziato dal primo cittadini di Poggibonsi attraverso il suo profilo social, nelle scorse ore è stato effettuato un sopralluogo tecnico per decidere il da farsi.

“Sono proseguiti ieri i sopralluoghi e le indagini tecniche per comprendere modi e tempi del ripristino della strada che da Bellavista sale a Lecchi – ha scritto David Bussagli - La strada é temporaneamente chiusa da lunedì in seguito alle piogge dei giorni scorsi. L'impegno é riaprire prima possibile”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità