Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 30 maggio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri in Kosovo: le tensioni tra i militari Nato e gli attivisti serbi

Cronaca mercoledì 12 ottobre 2022 ore 13:00

Maxi blitz, sgominata banda di spacciatori

Undici fermi. Avevano come base un capannone dove lavorare e stoccare lo stupefacente. Sequestrati 60 chili di hashish e 60 grammi di cocaina



POGGIBONSI — Un gruppo ben organizzato, con una base di stoccaggio della droga in un magazzino della Valdelsa, è stato smantellato questa mattina dai carabinieri. I militari sono intervenuti nelle città di Poggibonsi Colle di Val D’Elsa, Castelfiorentino e Certaldo nella Valdelsa fiorentina per eseguire 11 provvedimenti cautelari: 2 arrestati sono stati portati in carcere, 7 ai domiciliari e 2 con obbligo di dimora, tutti con l'accusa di spaccio di droga.

Le indagini della Procura di Siena, diretta dal sostituto procuratore De Flammineis, hanno individuato 11 persone della banda che operava nella vallata. Si è trattato di un'osservazione lunga e complessa per raccogliere tutte le informazioni necessarie a definire struttura, organigramma e funzionamento dell'organizzazione criminale. Le indagini sono durate molti mesi e hanno delineato un quadro chiaro, il gruppo operava nei centri maggiori della zona per clienti che arrivavano anche da altre Province toscane, avevano inoltre un magazzino-laboratorio per lavorare, confezionare e stoccare la droga. La struttura era la vera e propria base degli spacciatori che vi si riunivano anche per spartirsi i proventi della vendita.

L'operazione denominata Cupiditas, ha portato a definire la struttura al vertice. Un indagato risulterebbe essere una figura cardine, poiché, sfruttando il suo lavoro in giro sul territorio, agiva come un vero e proprio “fattorino”. Durante l’indagine, inoltre, sono stati arrestati in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti 3 persone, denunciate a piede libero e altre 3 e segnalate alla Prefettura un vasto numero di acquirenti.

Durante la retata sono stati trovati e sequestrati oltre 60 kg di hashish, 60 grammi di cocaina. I carabinieri hanno inoltre effettuato 20 perquisizioni domiciliari, in vari comuni in provincia di Siena e Firenze, con l’impiego di oltre 120 militari dei vari reparti del Comando Provinciale di Siena, coadiuvati dai militari delle Compagnie Carabinieri di Empoli e di Scandicci, con il supporto anche di diverse unità cinofili e di un velivolo del 4° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La candidata del centrodestra è andata subito in vantaggio e poi ha chiuso la competizione elettorale con più del 52% dei consensi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica