Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:05 METEO:POGGIBONSI16°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Miozzo (Cts): «Preoccupati per andamento pandemia. Scuole chiuse nelle zone rosse»

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 17:11

Frena, ma non troppo, il Covid in Valdelsa

Altra giornata con dati significativi, ma migliori rispetto a ieri. Anche in ospedale i ricoverati calano leggermente



POGGIBONSI — Dopo il picco di ieri, oggi si registra una flessione anche se non molto marcata. Si tratta di 31 casi, 18 meno di ieri.

Continua una diffusione capillare della pandemia nei Comuni del territorio: Colle Valdelsa e San Gimignano ne hanno 7 a testa, Poggibonsi e Casole 6 ciascuno, 2 a Monteriggioni e Sovicille infine 1 a Barberino Tavarnelle.

Sono 1.053 i tamponi eseguiti dalla Asl che ha anche dichiarato definitivamente guarite 33 persone.

La fascia d'età più colpita è quella dei minorenni, con 20 segnalazioni e quella tra i 35 e i 49 anni con 14 positivi.

Scendono i ricoveri. Al "San Donato" di Arezzo ci sono 71 pazienti (2 in meno di ieri) e di questi 11 si trovano in Terapia Intensiva. Ci sono 3 degenti in meno al "Misericordia" di Grosseto dove si contano 30 malati, compresi i 3 in "Terapia Intensiva". Stazionaria la situazione a "Le Scotte" dove ci sono 66 ricoverati e di questi,11 si trovano in condizioni più gravi.

Attualmente sono 1071 i positivi in provincia di Siena mentre salgono a quota 4238 le persone costrette alla quarantena perché contatti di caso.

Nell'intera Area Vasta ci sono 154 contagiati e di questi 54 sono residenti nell'Aretino, 73 nel Senese, 27 nel Grossetano.

Toscana preoccupata, contagi in crescita. Clicca qui per vedere il dato regionale di oggi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS