Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI13°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità venerdì 23 ottobre 2020 ore 11:50

"High Care", monitoraggio parametri in Medicina

Campostaggia sempre più all'avanguardia con l'osservazione multiparametrica dei pazienti attraverso strumenti multimediali



POGGIBONSI — A Campostaggia nasce “High Care”. Il nuovo modulo nel reparto di Medicina Interna dell’Ospedale Alta Valdelsa è costituito da 6 posti letto a cui possono essere applicati sistemi di monitoraggio multiparametrico continuo: i valori possono essere osservati costantemente attraverso strumenti e dispositivi multimediali come tablet o smartphone. 

“Con sempre maggiore frequenza vengono assegnati ai reparti di Medicina Interna pazienti complessi, polipatologici e talvolta critici -  spiega Valerio Verdiani, direttore Uoc Medicina - In diversi casi il monitoraggio dei parametri vitali è importante per poter prevenire instabilità cliniche e poter intervenire con tempestività. Avere uno spazio dedicato e attrezzato nel reparto di Medicina Interna è sicuramente un grande passo avanti nella gestione clinica e assistenziale di questi pazienti ed un punto di forza per il nostro ospedale”.

Per Simonetta Sancasciani, direttore del presidio è una notizia positiva in questo momento complesso per la sanità.  Nell’Ospedale di Campostaggia prosegue il percorso per rendere sempre migliori le prestazioni sanitarie dei cittadini.

Il servizio sanitario in Valdelsa sta vivendo in questo periodo una fase di intenso lavoro e, come tutti i nosocomi dell'Asl sud est, una fase di riorganizzazione dovuta all'emergenza Covid, che sta mettendo a dura prova il personale.

Questa implementazione tecnologica rende più agevole la cura di pazienti complessi dal punto di vista medico e facilita il lavoro dei medici e degli infermieri che ogni giorno affrontano prove difficili.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli operai in stato di bisogno venivano fatti lavorare in stato di sfruttamento, anche con vitto e alloggio in strutture fatiscenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità