Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI16°23°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra
Argentina, tifosi celebrano i 38 anni dalla doppietta di Maradona contro l'Inghilterra

Attualità giovedì 01 dicembre 2022 ore 14:38

"La notte dei pupazzi" allieta la biblioteca

Appuntamento il 6 dicembre dalle 10 alle 19 e il giorno successivo al medesimo orario. Possono partecipare 20 bambini dai 3 ai 10 anni



POGGIBONSI — Alla biblioteca comunale Pieraccini arriva un evento per tutti i piccoli lettori “La notte dei pupazzi”, iniziativa nata tra il Giappone e gli Stati Uniti per promuovere la lettura e creare un legame emotivo forte tra i bambini e la biblioteca stessa.

“Un’altra bella e coinvolgente iniziativa promossa dalla nostra biblioteca che continua a sviluppare progetti e idee con una particolare attenzione ai più piccoli – dice l’assessore alla cultura Nicola Berti – Un percorso in divenire che già si fa forte di tanti progetti realizzati, dalla Biblioteca Incantata, a Born in Library, alle visite delle scuole, a tante altre iniziative. Un percorso che ora prosegue con questo particolare progetto che intende incentivare i più piccoli alla lettura attraverso i loro pupazzi preferiti”.

L'iniziativa prevede che bambini e bambine portino in biblioteca il loro pupazzo preferito che trascorrerà una notte tra gli scaffali alla ricerca del libro che condivideranno in lettura il giorno dopo quando il bambino verrà a riprenderlo. Per rendere più incisiva l'iniziativa sono stati aggiunti elementi identificativi che simbolicamente rappresentano il ‘senso di appartenenza’ alla biblioteca e che contestualmente sono un ricordo concreto di un momento speciale.

Martedì 6 dicembre, dalle 10 alle 19, la biblioteca accoglierà i bambini che porteranno il proprio pupazzo del cuore per fargli trascorrere la notte in mezzo agli scaffali e a tanti altri libri. Ad ogni pupazzo verrà messo al collo un medaglione ricordo dove sarà scritto il proprio nome e quello del bambino a cui appartiene. Sarà lo stesso bambino ad accompagnare il proprio pupazzo nella stanza del Bosco delle Meraviglie dove trascorrerà la notte alla ricerca del libro. 

Mercoledì 7 dicembre, dalle 10 e fino alle 19, bambini e bambine torneranno in biblioteca a riprendere il loro pupazzo assieme al libro scelto. Il momento magico sarà immortalato con una foto ricordo. 

“Segni simbolici di appartenenza alla comunità dei piccoli lettori – dice Berti – Una comunità preziosa e che va coltivata, nel solco di una progettualità complessiva che la nostra biblioteca continua a sviluppare rafforzando il legame con la città e con tutti gli utenti e diventando sempre più spazio di crescita, formazione e relazione”.

L'iniziativa “La notte dei pupazzi”, in questa prima edizione, è riservata ad un numero massimo di venti bambini dai 3 ai 10 anni. Per partecipare occorre prenotarsi presso la biblioteca comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno