Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:55 METEO:POGGIBONSI14°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Cultura venerdì 31 marzo 2023 ore 10:55

La Rocca di Staggia apre ed è gratis

Riparte la stagione del maniero che in occasione del fine settimana 1°- 2 aprile sarà gratuita con prenotazione obbligatoria



POGGIBONSI — Musei aperti in Valdelsa, uno di questi è una vera chicca per la sua storia e la sua particolarità storico. Si tratta di un’occasione da non perdere. sabato 1° aprile e domenica 2 il castello di Staggia è aperto al pubblico che, diversamente dagli altri giorni della settimana, potrà entrare gratuitamente, usufruendo della guida. Sono previste due visite, con partenza alle 10,30 e alle 11,45. E’ comunque necessario prenotare telefonicamente chiamando il seguente numero mobile: 3664792092.

Nell’occasione, sarà possibile visitare anche il parco circostante negli spazi esterni al castello, mai prima attraversati da turisti, famiglie, scuole, con le sue installazioni connesse al tema “Uomo,Arte,Natura, Architettura”.

Per tutto il 2023 la Rocca di Staggia è aperta tutti i giorni e prevede visite guidate a partire dalle 10,30 alle 19 in Italiano tutti i giorni. Inglese e Francese il martedì, il mercoledì, il venerdì il sabato e/o la Domenica. Esclusivamente su prenotazione telefonica 3664792092 (italiano) 3715975304 (francese/inglese).

Si tratta di un'opportunità turistica che vuole valorizzare un luogo molto conosciuto ma spesso poco visitato dai turisti, un maniero ricco di storia e leggenda che arricchisce l'offerta turistica sul territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno