Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:POGGIBONSI17°32°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità giovedì 25 novembre 2021 ore 14:22

Una mascherina rossa contro la violenza

L'iniziativa adottata a Campostaggia per dire no alle aggressioni di genere. I dispositivi sono stati donati dalle farmacie del territorio



POGGIBONSI — In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, oggi le professioniste dell’ospedale di Campostaggia hanno deciso dare il lor contributo.  Sono state indossate mascherine rosse. Un’iniziativa volta ad accrescere la sensibilizzazione su questo fenomeno, attivando un ulteriore spunto di riflessione sulla violenza di genere. 

"In occasione del 25 novembre - afferma Lucia Grazia Campanile, direttore del presidio ospedaliero valdelsano - la nostra struttura si è mobilitata per promuovere la cultura della parità di genere e della non violenza. Ci siamo assunti la responsabilità di fare qualcosa di simbolico, ma anche concreto, per dichiarare in maniera chiara e forte di essere contro le violenze" 

Le mascherine sono state donate dalle farmacie comunali 1 e 2 di Colle Valdelsa, la farmacia Sarlo  e la farmacia comunale di Poggibonsi. Un gesto piccolo ma significativo per sensibilizzare i cittadini su questo problema.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la targa indicante simbolicamente l'antica "fonte del Pinocchio" e la "Costa del Pinocchio"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità