comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:37 METEO:POGGIBONSI11°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità lunedì 23 maggio 2016 ore 11:21

Missione imprenditoriale in Cina

Il Centro Sperimentale del Mobile organizza incontri in una delle regione più industrializzate: una vetrina importante



POGGIBONSI — Importanti opportunità commerciali per le aziende toscane con “WAYs TO CHINA”, la missione imprenditoriale organizzata dal Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento a Nanjing, nella provincia cinese del Jiangsu. La missione, in programma dal 16 al 21 Luglio, si inserisce nell'ambito di un progetto della regione Toscana a sostegno dell'internazionalizzazione delle Pmi, e rappresenta un'occasione unica di rilancio ed approfondimento delle opportunità commerciali e di investimento che il mercato cinese offre alle imprese italiane. 

Numerosi sono i fattori che rendono la Cina uno dei Paesi più appetibili per le aziende italiane dal punto di vista commerciale: la crescente attenzione verso tematiche di interesse trasversale come sostenibilità ambientale, sicurezza, efficienza energetica, smart materials e applicazioni tecnologiche si accompagna infatti a consumi in continua crescita, senza considerare che uno dei settori che ha maggior successo in Cina è proprio quello dell’arredo, al quinto posto tra i settori del Made in Italy che esportano nel Paese del Dragone.
L'importanza di questo mercato è stata riconosciuta in primo luogo dal Ministero della Ricerca attraverso il China-Italy Forum – che ha visto l'organizzazione di oltre 3.000 incontri b2b e la firma di numerosi accordi di cooperazione – e l'inclusione tra le azioni strategiche per il 2016 della presentazione dei Cluster tecnologici Nazionali italiani alle controparti cinesi quale modello di investimento in ricerca e sviluppo nei settori di eccellenza per la cooperazione tra i due Paesi.  Il programma della missione prevede la presentazione delle produzioni toscane dei settori partecipanti (mobile-arredo, tecnologie, macchine) ad imprenditori, operatori di settore, istituzioni e realtà operanti nella provincia del Jiangsu per individuare opportunità di collaborazione; incontri bilaterali volti ad avviare contatti operativi e ad esplorare possibili aree di cooperazione con le aziende cinesi; confronti con rappresentanti istituzionali ed imprenditoriali cinesi per approfondire le opportunità di investimento offerte dal Paese alle nostre imprese ed individuazione di potenziali controparti per realizzare in modo congiunto linee di prodotto ad hoc per il mercato cinese. I rappresentanti delle aziende toscane avranno inoltre la possibilità unica di visitare alcune aziende cinesi – solitamente inaccessibili – per osservare la realtà industriale e le produzioni di uno dei Paesi più impenetrabili al mondo, oltre a centri di eccellenza nei settori dell'innovazione e del design.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità