Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI16°28°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità martedì 26 aprile 2016 ore 11:57

San Lucchese, tutto pronto per i "fochi"

La viglia del Santo Patrono con la tradizionale accensione nel parco della Magione: coinvolte le scuole cittadine



POGGIBONSI — Poggibonsi festeggia San Lucchese, Santo patrono della città e il 27 aprile, giorno della vigilia, si rinnova la tradizione dei 'fochi', come sempre meteo permettendo. Come già negli anni passati l’area predisposta per accendere i fuochi in sicurezza è la golena del torrente Staggia nel parco “Baden Powell” all’interno del Parco della Magione. Le piazzole per l’accensione sono individuate da appositi picchetti predisposti dagli Amici di Poggibonsi che hanno organizzato l’evento in collaborazione con i ragazzi delle scuole medie.

Sempre per i ragazzi, che sono gli autentici protagonisti della festa, con apposita informativa predisposta e portata nelle scuole, sono state ricordate le norme base per la sicurezza: utilizzare esclusivamente materiali legnosi privi di trattamenti chimici, non utilizzare prodotti infiammabili per accendere le cataste (esempio carburanti liquidi o fossili o altri derivati chimici).
Il programma prevede la partecipazione della Banda cittadina “La Ginestra” che partirà intorno alle 20,45 da Via del Colombaio (zona parcheggio della scuola, davanti ai giardini), percorrerà l’ultima parte di Via del Colombaio, poi Via Aldo Moro e quindi il ponte del Bernino fino al parco Baden Powell.
I fuochi, indicativamente, inizieranno alle 21.15. Come sempre sarà garantito un servizio sicurezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rovesci e acquazzoni sono attesi col transito di una perturbazione che raggiungerà la Toscana nel fine settimana. Ecco quando portare l'ombrello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità