Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:POGGIBONSI15°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità giovedì 16 giugno 2022 ore 09:00

Torna il rombo dei bolidi, passa la 1000 Miglia

Domani intorno all'ora di pranzo la carovana farà tappa in città con il controllo timbro in piazza Rosselli, occasione per ammirare le fuoriserie



POGGIBONSI — Grande attesa per il passaggio della 1000 Miglia che domani attraverserà e si fermerà nel centro storico di Poggibonsi. “Come sempre c’è grande fermento per questa manifestazione che coinvolge e attrae tante persone – dice l’assessore alla cultura Nicola Berti - Dopo tre anni fa piacere tornare a salutare come abbiamo sempre fatto il passaggio delle 1000 Miglia e di questo ringraziamo il Club Auto Storiche Valdelsa perché tale passaggio non è mai scontato né banale sotto un profilo organizzativo. Una bella manifestazione che accoglieremo con entusiasmo”.

Ed ecco che durante la terza tappa della corsa la carovana delle oltre 430 auto storiche arriverà a Poggibonsi da Campostaggia. Le auto percorreranno via Senese, via Montenero, via Trento, piazza Berlinguer, piazza Rosselli, via Pertini e piazza Matteotti per girare quindi verso Borgo Marturi e procedere verso San Miniato. Come sempre ad arrivare intorno alle 12, saranno le vetture del Ferrari Tribute Mille Miglia. Quindi passerà, intorno alle 13,45, la carovana delle auto storiche che faranno il controllo a timbro in piazza Rosselli.

La Mille Miglia è curata sul territorio dall’associazione Club Auto Storiche Valdelsa con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Polizia Municipale, delle forze dell’ordine e della Protezione Civile grazie alla disponibilità dei volontari della Misericordia di Poggibonsi e di Staggia Senese, della Pubblica Assistenza, della Vab, di Anpana e dei Rioni di Poggibonsi.

Un momento che vede ripetersi il classico passaggio che da sempre fa parte del mito della corsa, una competizione considerata tra le più ricche di fascino del mondo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo due anni di stop torna la gara della spremitura e sono gli azzurri a vincere e ad aggiudicarsi il “boccione”. Tra le donne domina Cimamori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport