Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:33 METEO:POGGIBONSI16°29°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma-Feyenoord, esplode l'Arena Kombëtare al gol di Zaniolo

Cronaca giovedì 18 novembre 2021 ore 10:44

Vandali all'Archeodromo, un altro sfregio

Gesto di di inciviltà contro le strutture del parco archeologico di Poggio Imperiale.. La zona è priva di videosorveglianza



POGGIBONSI — Ennesimo atto di stupidità nei confronti di una struttura, che all'opposto serve a diffondere la cultura. Tanto è lo scoramento del professor Valenti ideatore e della struttura museale, dopo la scoperta dei danni subiti dal forno del villaggio alto medioevale.

Le strutture riproducono fedelmente il villaggio di capanne dell'era carolingia che è venuto alla luce al di sotto della città di Poggiobonizio, una scoperta che ha dato vita negli anni, alle capanne in legno e a tutti gli annessi, un luogo sviluppato per favorire la didattica e la cultura.

La zona ogni domenica è animata da eventi e riproduzioni in costume della vita dei nostri lontani avi, tra le varie attrattive c'è proprio la produzione di piccole schiacciate cotte all'interno del forno andato praticamente distrutto per colpa dei vandali.

Profondo sdegno ha suscitato questa vicenda, i cittadini di Poggibonsi, sono sempre stati fieri dell'Archeodromo e di quello che rappresenta per la città, purtroppo gli atti vandalici sono fenomeni non troppo rari nella zona, una battaglia contro l'inciviltà che va avanti da anni.

L'intera area secondo tanti dovrebbe essere videosorvegliata per individuare rapidamente gli autori dei questi atti inqualificabili. Un controllo tecnologico che incontra delle riserve nei puristi del contesto storico e architettonico, perciò non se ne è mai fatto nulla. La certezza di tutta vicenda è che il forno sarà prontamente ricostruito e le attività divulgative riprenderanno molto presto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gioia dell'Arcivescovo per l'elezione dell'amico "Matteo": auguri di buon lavoro Cardinale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità