Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:POGGIBONSI14°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sesso e mafia - Esca viva: Maria Concetta attirata in trappola da sua madre

Cultura mercoledì 19 ottobre 2022 ore 14:54

Un workshop per valorizzare l'arte contemporanea

Molte le sculture e le opere dislocate nei Comuni valdelsani, Confcommercio punta a creare un percorso turistico specifico



POGGIBONSI — Raccontare la Valdelsa a turisti, visitatori e viaggiatori anche attraverso una ricchezza poco conosciuta. L’arte contemporanea, un patrimonio inestimabile che non si finisce mai di conoscere. Per se stessi e per illustrarlo a chi arriva in questo territorio.

Nasce da qui il “Workshop sull’arte contemporanea, un altro modo per raccontare il territorio” che si terrà lunedì 24 ottobre alle ore 10.30 al Cassero della Fortezza Medicea di Poggibonsi con Mario Cristiani, Associazione Arte Continua, che condurrà ristoratori, albergatori e commercianti attraverso un percorso di arte contemporanea presente in Valdelsa. 

Alcuni degli artisti contemporanei più importanti al mondo hanno realizzato opere che sono presenti in alcuni Comuni della Val d’Elsa. Poggibonsi, San Gimignano e Colle Val d’Elsa infatti ospitano opere di Mimmo Paladino, Gormley, Anish Kapoor, Kiki Smith, tanto per citarne alcuni. Il Workshop ha l’obiettivo presentare una panoramica delle opere presenti creando la consapevolezza del valore possono rappresentare in termini di attrazione e promozione del territorio.

In prospettiva la volontà è quella di realizzare un prodotto turistico trasversale in grado di potenziare e valorizzare altre risorse, attivando legami che uniscono i punti di forza della gastronomia e dell'artigianato con il cibo. L'obbiettivo è sviluppare itinerari non convenzionali in grado di attrarre una fascia di turismo che non conosce stagionalità e che vive il territorio nella sua forma più completa.

“Realizzeremo più itinerari che potranno essere promossi e presentati agli ospiti – sottolinea Luisella Bartali, responsabile Turismo Confcommercio Siena – Come detto il tema centrale sarà l’arte, ma coniugata al cibo, al vino e alle eccellenze presenti sul territorio in modo da creare una esperienza di visita unica che possa dare anche uno sguardo diverso al nostro territorio sconosciuto da molti sotto il punto di vista dell’arte contemporanea. Per rendere fruibili gli itinerari attiveremo collaborazioni con Tours Guide”. 

Per informazioni su come partecipare contattare Confcommercio Siena. Un'arma in più per attrarre il turismo, puntando su una attrattiva ancora poco valorizzata, l'arte contemporanea ha i suoi estimatori e per questo può essere una calamita di visitatori in Valdelsa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno