Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:POGGIBONSI12°25°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità martedì 13 gennaio 2015 ore 19:15

Polo scolastico, il liceo gioca d'anticipo

Un'assemblea per proporre la destinazione dei nuovi locali della futura cittadella scolastica ancora in fase di costruzione



COLLE DI VAL D'ELSA — Il primo passo avanti lo doveva probabilmente fare l'Amministrazione Provinciale di Siena, ma sull'utilizzo dei nuovi locali della cittadella scolastica di Campolungo a Colle di Val d'Elsa, è stato il preside del Liceo “Volta” a rompere gli indugi. Venerdì prossimo alle ore 17,30 ha infatti convocato, all'interno dell'aula magna dello stesso liceo, una assemblea aperta a studenti, docenti, collaboratori autorità e stampa per illustrare le proposte in merito all'utilizzo della nuova struttura. I locali infatti, ancora in corso di costruzione, sono già al centro di una querelle che dura ormai da mesi, nonostante la fine dei lavori sia programma tra oltre un anno. Da una parte il liceo colligiano che rivendica una certa priorità nell'assegnazione degli spazi visto che l'attuale plesso scolastico non è più sufficiente a contenere tutta l'attività didattica e extrascolastica che viene abitualmente fatta e soprattutto visto che ormai da diversi anni sta subendo disagi e problemi con un enorme cantiere praticamente in classe. Dall'altra invece altre strutture simili, come ad esempio l'istituto turistico alberghiero di San Gimignano che reclamano una nuova assegnazione visto che anche in questa caso si tratta di strutture non più idonee. Querelle burocratiche alle quali per adesso l'unico ente che poteva avere voce in capitolo non si è fatto sentire: l'amministrazione provinciale di Siena, infatti, solo in colloqui informale ha buttato giù qualche idea, senza però presentare ancora progetti precisi sulla nuova assegnazione. E' vero anche, come detto, che la fine dei lavori sarà tra qualche tempo, ma in questo caso il Preside colligiano Luca Guerranti ha voluto giocare d'anticipo con proposte e spunti da poter analizzare. Strano comunque, che il comunicato per annunciare l'assemblea di venerdì non sia stato inviato, per la parte istituzionale, proprio all'amministrazione provinciale di Siena, mentre figurano il sindaco di Colle di Val d'Elsa Paolo Canocchi e il rispettivo assessore alle politiche educative.

SPRAY PEPERONCINO


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Decolla l'indagine che coinvolge 46 territori comunali in Toscana e circa 800 in Italia. Aderire è obbligatorio. Ecco l'elenco dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità