Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:POGGIBONSI14°26°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I missili iraniani sopra la moschea di al-Aqsa a Gerusalemme

Attualità lunedì 20 febbraio 2023 ore 19:10

Un bando per mettere un'attività nel borgo

Lo scorso anno i fondi stanziati hanno permesso di far nascere a Radicondoli 17 attività commerciali rilanciando l'intero tessuto urbano



RADICONDOLI — Un contributo a fondo perduto fino a 8 mila euro per l'apertura di ogni nuova attività economica all'interno del territorio di Radicondoli. Riparte il bando dedicato alle imprese che operano nel Comune dal 1° gennaio 2023, così come a quelle che stanno nascendo e che intendono andare avanti almeno per tre anni.

Il bando fa parte del progetto WivoaRadicondoli 2.0, ovvero quel complesso di investimenti per famiglie e imprese che hanno portato Radicondoli in tre anni a crescere da 904 fino a 950 residenti nonché a vedere l’apertura di 17 nuove attività, in controtendenza rispetto al trend dei piccoli borghi, in Toscana e ovunque. WivoaRadicondoli 2.0 è un progetto complessivo che prevede un importo di 641 mila euro, 425mila per famiglie e abitazioni e 216mila per le imprese. In pratica un secondo PNRR in formato comunale per sostenere lo sviluppo del territorio.

“Abbiamo avuto 17 nuove attività aperte con WivoaRadicondoli - fa notare il sindaco Francesco Guargualini - Società di informatica specializzate in beni culturali, negozi di macelleria e alimentari, bar, guide ambientali e tanto altro. Una vera e propria linfa per il territorio e per i servizi da offrire ai visitatori che arrivano in questo territorio e cercano un contatto con la natura, che qui c’è, insieme alla qualità dei prodotti offerti e alla proposta culturale. Questo bando vuole continuare questo percorso virtuoso per la crescita e il rilancio ulteriore di questa comunità resiliente che è Radicondoli”.

Chi può partecipare al bando Possono fare domanda attività di commercio al dettaglio, attività artigiane, attività di servizi alle imprese, attività turistico/ricettive, attività agricole e agrituristiche, attività professionali. Le attività economiche  dovranno mantenere attiva la propria sede operativa nel comune di Radicondoli per 3 anni a partire dalla data dell'erogazione del saldo, pena la revoca del contributo. Dovranno poi impegnarsi a inserire nel sito aziendale il logo “WivoaRadicondoli” e dove possibile, la vetrofania. Ultimo giorno per partecipare il 31 dicembre 2024

Chi non può partecipare al bando Sono escluse compro oro” o attività con fini similari, sale giochi e attività con installazione/detenzione di apparecchi per il gioco lecito con vincita in denaro, sale video lottery terminal, centri scommesse e attività similari, commercio di armi, munizioni e materiale esplosivo, commercio prodotti di articoli per soli adulti, commercio svolto unicamente con apparecchi/distributori automatici

Cosa viene finanziato Il contributo, che verrà corrisposto nel limite massimo di 8 mila euro per ogni impresa che partecipa, può essere richiesto per coprire le spese di costituzione e procedure amministrative, per la realizzazione o adeguamento degli impianti, per allacciamento all'utenza di teleriscaldamento, per l’acquisto di beni strumentali come macchinari e arredi con esclusione di autovetture e telefoni cellulari, per la realizzazione di opere murarie e impianti, per le spese relative a corsi di formazione, licenze, software, sito internet, promozione.

Come fare domanda La scadenza del bando come detto è il 31 dicembre 2024 o ad esaurimento delle risorse disponibili. La domanda di contributo viene fatta utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito internet del Comune di Radicondoli www.comune.radicondoli.si.it. Potrà essere presentata via pec all’indirizzo comune.radicondoli@postacert.toscana.it, oppure inviata via posta. Informazioni dettagliate sul sito istituzionale dell'Ente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità