Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:POGGIBONSI20°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità giovedì 23 settembre 2021 ore 14:31

Il mondo dei camper si ritrova sotto le Torri

Evento nazionale questo fine settimana a San Gimignano. Saranno tanti gli appassionati ad arrivare nella cittadina per 2 giorni all'aria aperta



SAN GIMIGNANO — L’incontro diffuso è organizzato dall'Associazione dei Paesi Bandiera Arancione e dalla rivista "Plein Air" in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Pro Loco.

La festa nazionale del turismo all'aria aperta fa tappa a San Gimignano per un fine settimana all’insegna del turismo in camper. Da venerdì 24 a domenica 26 settembre la città delle torri sarà meta ideale per tutti i camperisti, che avranno a disposizione gratuita l’area sosta dedicata in località Santa Lucia e da qui potranno scoprire il fascino della via Francigena, o la bellezza dei musei civici, assaporare la celebre Vernaccia o esplorare il bene Fai Torre Casa Campatelli.

"Un evento di rilevanza strategica per il rilancio del turismo dopo lo stop imposto dalla pandemia - sottolinea il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci -. Siamo lieti di poter accogliere a San Gimignano gli amanti del turismo en plein air, e di poterlo fare in collaborazione con il Touring Club Italiano ed il circuito delle bandiere arancioni di cui San Gimignano è stabilmente parte. E’ per noi un’occasione da non perdere perché in Valdelsa si fabbrica buona parte del camper made in Italy, un settore che è divenuto traino della ripresa turistica oltre che un importantissimo fattore occupazionale, grazie ad una produzione italiana che quest’anno segna un +50%. Il Governo ci dia una mano mettendo a disposizione dei Comuni strumenti e risorse per realizzare tutte le più moderne infrastrutture di servizio di cui il movimento della camperistica ha bisogno e noi faremo la nostra parte. Ne avrà beneficio il turismo e ne avrà beneficio il nostro tessuto economico».

I visitatori arriveranno a San Gimignano nella giornata di venerdì 24 settembre e ad ogni equipaggio saranno messo a disposizione 2 biglietti omaggio per i Musei Civici di San Gimignano e 2 biglietti ridotti per ingresso alla Collegiata e al Museo Diocesano. Sabato 25 settembre alle 12 brindisi di benvenuto presso il Parco della Rocca con la presenza del sindaco, in collaborazione con il Consorzio del Vino Vernaccia di San Gimignano. Alle ore 15 prevista la visita guidata al bene Fai Torre e Casa Campatelli.

La cittadina dopo un'estate con molti turisti punta a mantenere la frequentazione sempre ad alti livelli almeno fino ad ottobre, termine tradizionale della stagione turistica, che riparte nel periodo pasquale a pieno regime. Una ciclicità interrotta negli ultimi 24 mesi, ma che quest'anno con potrebbe essere mantenuta, vista la situazione epidemiologica attuale che offre maggiori speranze e più ottimismo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Attivati i sanitari del 118 per un giovane rimasto ferito che è stato trasportato al pronto soccorso delle Scotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità