Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:POGGIBONSI10°13°  QuiNews.net
Qui News valdelsa, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdelsa
lunedì 12 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Protesta ristoratori, Polizia e manifestanti si rimpallano le bombe carta

Sport domenica 31 gennaio 2021 ore 21:17

Coppa Italia, Florentia San Gimignano-Roma 0-4

Partita a senso unico. Brutta prestazione della squadra, sarà dura ribaltare il risultato nel ritorno



SAN GIMIGNANO — Un poker duro da digerire, la partita di andata tra Florentia San Gimignano e Roma di Coppa Italia è da dimenticare per le padrone di casa. La pessima prestazione di oggi mette a rischio il futuro in Coppa Italia, ma preoccupa anche per il campionato.

Parte in avanti San Gimignano, dopo 2 minuti di gioco prima azione offensiva, ma è una delle poche azioni pericolose. Da questo momento in poi è la Roma a prendere in mano le redini della partita e, su una disattenzione della difesa delle padrone di casa, al 5’, Lazaro calcia libera da centro area e trafigge l’incolpevole Friedli per la rete del vantaggio ospite.

Le giallorosse hanno il controllo del gioco e si rendono pericolose approfittando anche di alcune imprecisioni commesse, dalle neroverdi. Su uno di questi errori le romane conquistano un calcio d’angolo dal quale scaturisce il raddoppio, Lazaro stacca di testa e batte ancora Friedli al 30'.

Il colpo del ko arriva sul finale del primo tempo, al 45'. Dopo un contropiede, subito in seguito ad un calcio d’angolo della Florentia, Serturini più veloce di Bursi e batte Friedli in uscita dopo una corsa da metà campo palla al piede.
Nella ripresa la gara non cambia. La numero 1 neroverde, invece, non può nulla sulla conclusione di Andressa, l'attaccante brasiliana che sigla il gol dello 0-4 per la Roma al 48'.

La Florentia San Gimignano non trova le forze per impensierire e segnare almeno il goal della bandiera. Anzi, prima del triplice fischio del signor Angelucci c’è ancora tempo anche per un ultimo pericolo per le neroverdi: su punizione Bonfantini colpisce l’incrocio dei pali.
Il ritorno dei quarti è previsto per domenica 14 febbraio, alle 14.30, a Roma, prima, però, le ragazze di san Gimignano dovranno ritrovarsi in campionato, con la delicata trasferta di Verona contro l’Hellas.

Una gara per le valdelsane quasi inesistente, una prestazione che preoccupa per la mancanza di lucidità e di grinta, due caratteristiche che hanno contrassegnato il girone di andata delle neroverdi in campionato. Urge ritrovare la strada perduta per fare un campionato ai massimi livelli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'artista prende la parola sull'opera controversa, spiegandone il significato e il messaggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità